Sampdoria – Inter 1-1 Perisic risponde a Muriel

Sampdoria – Inter   1-1   Perisic risponde a Muriel

Serie A 2015-16

Sampdoria – Inter   1-1 (Muriel, Perisic)

Un’Inter che come spesso capita si sveglia solo quando la barca sembra affondare. Intendiamoci, il pari a Genova con la Samp ci sta anche, soprattutto con una squadra coraggiosa come quella messa in campo dall’ex Zenga. Però l’impressione è che se i nerazzurri avessero pigiato prima sull’acceleratore, invece di aspettare la fase conclusiva del match, il risultato poteva essere un altro. A Muriel ha risposto Perisic, al primo gol in Italia, la gara è stata comunque equilibrata e molto combattuta, onore quindi ad entrambe le contendenti. Migliori e pagelle talenti

I MIGLIORI

Sampdoria

Pedro Pereira 6.5: Terzino destro portoghese classe 98. Ragazzo dalla grande personalità. Ha corsa, rapidità, buona fase difensiva, sa attaccare e crossare con qualità, come dimostra l’assist per Muriel, fatto alle spalle della difesa e fuori dalla portata del portiere. Ragazzo che può crescere esponenzialmente

Inter

Perisic 6.5: Tanto lavoro per la squadra, tanti cross e iniziative fatte con un po’ di confusione ma sempre con buona qualità. Rincorse difensive che ne sottolineano la grande abnegazione, il gol poi mette tutti d’accordo

LE PAGELLE

Sampdoria

Fernando 6: Buon primo tempo in cui stoppa e riparte, più fatica nella ripresa

Soriano 6: Non molto incisivo, seppur anche lui dedito alla causa. Avvia l’azione del gol e strappa la sufficienza, anche se può fare di più

Correa 6: Voto difficile, perché la gara è buona, specie quando avvia le gambe in ripartenza e quando chiama Handanovic all’intervento con una bella conclusione da fuori. Ma quando lo sloveno salva su di lui e gli lascia palla e porta sguarnita quel mezzo tacco a uscire è proprio brutto e non figlio di un giocatore della classe del Tucu….

Muriel 6.5: Pericoloso nel primo tempo, poi trova il gol sottomisura nel secondo. Altra bella iniziativa che conclude fuori di un soffio prima di uscire, sarebbe venuto giù lo stadio

Ivan NG: Centrocampista 95 slovacco. E’ un ragazzo piccolo di gran dinamismo, buoni fondamentali. Gioca pochi minuti dando una mano. Da rivedere

Inter

Santon 6: Spinge con buona continuità, qualche responsabilità sulla diagonale mancata del gol, anche se l’azione è veloce e non ha tempo di stringere

Murillo 6.5: A nostro avviso gioca un buon match, buona fisicità e buoni tempi, anticipi, ripartenze palla al piede, qualche sbavatura ma lieve

Telles 6: Alla fin fine anche per lui match positivo. Riesce a prendersi qualche buona iniziativa in avanti, dietro non soffre particolarmente

Kondogbia 6.5: Buona la partita del francese che sradica diversi palloni e riparte con prepotenza fisica, mettendoci qualche leggerezza che deve limare. Esce poi per un problemino

Icardi 6: Palloni pochissimi. Quando cominciano ad arrivargli fa vedere di sapere cosa farne, come in occasione del pari, conclude, viene murato ed ha la lucidità di offrire l’assist a Perisic

Manaj 5.5: Entra e tocca un pallone, che poteva gestire con più prontezza dentro l’area

 

 

Riccardo Bartolommei