Roma – Milan 1-1 Tutti scontenti?…

Roma – Milan   1-1   Tutti scontenti?…

Serie A 2015-16

Roma – Milan   1-1 (Rudiger, Kucka)

Un pari che lascia rimpianti ad entrambe le squadre. La Roma gioca un buon primo tempo, nel quale potrebbe andare al riposo con un bottino più ampio dell’1-0 di Rudiger, che coglie anche una traversa dopo un miracolo di Donnarumma. Nella ripresa come spesso succede i giallorossi si liquefanno incredibilmente, il Milan prende così il sopravvento, pervenendo al pari con Kucka (6.5) servito da Honda (6) e sfiorando addirittura la vittoria, ancora con lo slovacco e con Bacca (6.5), che scheggia la traversa dopo una buona azione personale. E così i giallorossi escono tra sonori fischi, il Milan ha il rimpianto di non riuscire a portare a casa una vittoria che avrebbe sostanzialmente meritato nella ripresa. Il Video con gli highlights e le nostre PAGELLE!!!

https://www.youtube.com/watch?v=agMXFTW3aQM

I MIGLIORI

Roma

Rudiger 6.5: Sicuramente una delle migliori prestazioni in maglia giallorossa. Trova dopo 4′ il vantaggio, cerca la replica a metà primo tempo con un bel colpo di testa che Donnarumma e la traversa gli ricacciano in gola. Il primo tempo è ottimo con un paio di chiusure notevoli, la ripresa più affannosa, con un errore grave che poteva costar caro, ma anche con un’altra chiusura importante

Milan

Bonaventura 7: Continuo, qualitativo e dal dribbling mortifero, si conferma ancora una volta uno dei TOP assoluti di questo Milan. Fa ammattire Florenzi, trova palloni interessanti per i compagni e anche nel primo tempo è il più pericoloso. Cala un po’ nel finale, ma corre anche tanto e certo gli sarà perdonato

LE PAGELLE

Roma

Szczesny 6: Non deve compiere chissà quali interventi, sul gol non ha colpe

Florenzi 5.5: Sempre con grande grinta e grande cuore, per una volta soffre troppo dietro. Davanti sale con generosità, sempre

Manolas 6.5: Buon primo tempo, senza di lui la ripresa è un’altra faccenda anche se è il centrocampo a calare troppo

Digne 4.5: Non ne azzecca mezza. Riesce nell’impresa di soffrire Honda, davanti sale con continuità ma i risultati sono risibili, cross sballati e scelte molto discutibili. In involuzione

Pjanic 6: Non da moltissima continuità al suo gioco ma quando la palla passa dai suoi piedi le giocate sono sempre preziose

Iago Falqué 5: Ok si applica a livello difensivo, ma a livello di qualità offre pochino, anzi mastica un pallone buono nel finale di primo tempo che avrebbe potuto cambiare la storia della partita

Umar Sadiq 6: Credo sia legittimo chiedersi in primis se Dzeko ritroverà il suo posto da titolare (sì, per l’investimento fatto e per la storia del bosniaco, che deve darsi però una grande svegliata), secondo cosa può realmente diventare questo ragazzo. Potenza, buona qualità, fiuto, quando parte in progressione palla al piede può essere devastante. Ovviamente essendo un 97 deve migliorare, soprattutto a livello di scelte, ma le premesse sono ottime

Salah 6: Il suo ingresso ridà un po’ di vivacità smarrita alla sua squadra, soprattutto quando dialoga con Gervinho e quando crea break in accelerazione, facendo soffrire De Sciglio. Non si applica sempre in fase difensiva e Garcia lo richiama

Milan

Donnarumma 7: Il miracolo su Rudiger vale 1 punto! Tiene in vita il Milan nel momento più difficile. E’ il futuro

Romagnoli 6: Soffre un po’ fisicamente su Sadiq, è comunque autore di buone chiusure e la sua ripresa è un crescendo

De Sciglio 5: A sinistra dimostra di essere sul lato sbagliato soprattutto quando arriva al cross. Iago non gli da gran fastidio, altra cosa quando entra Salah. Passa a destra quando Abate da forfait e migliora un po’

Bertolacci 5: Impiegato da centrale nel centrocampo a 2 non riesce ad esprimere qualità, vedendosi poco e con limitata efficacia nelle due fasi

Riccardo Bartolommei