Roma – Juventus 2-1 I giallorossi meritano il Big Match!

Serie A 2015-16

Roma – Juventus   2-1   (Pjanic, Dzeko, Dybala)

Una grande Roma vince il Big Match contro la Juventus, scesa all’Olimpico con troppe assenze chiave, su tutte quella di Marchisio, e con una squadra ancora da completare. E’ invece tonica e pronta la squadra di Garcia, che per 80′ gioca un grande calcio. Nel finale con la Juventus in 10 e quando tutto sembra deciso ecco l’orgoglio dei Campioni d’Italia che accorciano con Dybala e sfiorano il clamoroso pari con Bonucci, paratona di Szczesny. Vediamo come è andato il match, raccontato dalle pagelle di TUTTI i protagonisti

I MIGLIORI

Roma

Keita 7.5: Gran partita del maliano, per senso tattico e peso specifico in mezzo al campo, quando le gambe girano è ancora un gran giocatore

Juventus

Buffon 7: Nega ai giallorossi un vantaggio più prematuro, con super interventi su Dzeko e Nainggolan. Prova a dare anche scosse a livello caratteriale, ma i suoi oggi non ce la fanno contro la voglia giallorossa

MIGLIOR GIOVANE

Pjanic 7: Ebbene sì, rientra ancora nella categoria giovani visto che è un 90…. Punizione clamorosa che stappa il match, invero non giocato alla grande prima, apparte un palo splendido da fuori che meritava miglior sorte. Qualche errore di misura in lanci e appoggi non da lui

LE PAGELLE

Roma

Szczesny 7: La parata finale su Bonucci vale una piccola medaglia

Florenzi 6.5: Buona la sua partita, molto buona. Peccato sprechi un buon contropiede nel primo tempo calciando male

De Rossi 7: La sua esperienza dietro è molto importante, toccasana per la retroguardia

Manolas 6.5: Sicuro e tranquillo nel duello con Mandzukic

Digne 6.5: Ottimo primo tempo, spinge e sforna buoni cross. Una sola disattenzione quando sbaglia un anticipo di testa in area, ma rimedia alla grande

Nainggolan 6.5: Partita di solito spessore in mezzo, magari meno appariscente di altre volte ma molto importante nelle due fasi

Iago Falqué 7: A mio avviso ha fatto una buona gara, correndo molto e mettendo qualche ottimo cross, come quello del 2-0 di Dzeko

Salah 6: Scambi e ricami, vivo ma un po’ troppo fine a se stesso, da l’impressione di essere un po’ troppo anarchico nel preciso scacchiere giallorosso

Dzeko 7: Lotta come un leone e ad armi pari contro i giganti bianconeri, fa fare una figuraccia a Chiellini sul gol, vincendo duello fisico e aereo. Fa salire la squadra, non si risparmia e dimostra il gran attaccante che è nel giorno più importante

Garcia 7.5: E’ presto, ma questa sembra già una Roma più pronta di quella dello scorso anno. La squadra è fortissima, la panchina è profonda, non ha scuse. Partita perfetta, tranne quei brutti 10′ finali, ci dovrà lavorare perché non è un calo di tensione da grandissimi

Juventus

Caceres 6: Duelli vinti e persi, comunque ci mette la solita garra

Bonucci 6.5: Ottimo il suo match, non ha sbavature e chiude anche elegantemente varie situazioni, uno dei migliori dei suoi

Chiellini 5: Troppo nervoso, con Dzeko è uno splendido duello, alla fine lo perde

Lichtsteiner 5: Le ali della Roma lo costringono troppo basso, non riesce a spingere e dovrebbe farlo

Sturaro 5: Prova a lottare, ma la qualità non c’è

Padoin 4.5: E’ un giocatore intelligente, ma finché si scherza è un conto…. Schierato regista, non si ricorda un’apertura o una verticale….

Pogba 5: Gioca un brutto match, si vede che soffre un po’ il fatto di essere passato da gioiellino a fianco di leader come Pirlo, Marchisio e Vidal, a uno che il leader dovrebbe ormai farlo. Non è in forma e fa errori che non sono da lui. Unica perla un colpo di testa fuori di poco nel quale rimane in area un’eternità. Ha bisogno di un colpo dei suoi per acquisire sicurezza visto che ha perso tanti riferimenti

Evra 4: Dispiace perché è stato un grandissimo degli ultimi anni, prima con lo United e anche lo scorso anno con la Juventus dove in Champions è stato molto importante. Come Lichtsteiner costretto troppo alla difensiva, non ha il passo per partire così da lontano e coprire tutta la fascia. In più ci mette due gialli per due falli che testimoniano le sue difficoltà motorie

Dybala 6: Si vede poco, fa qualche errore, però ci mette la zampata che riapre un match chiuso, non poco per la giornata bianconera

Mandzukic 5: Lotta, ma la squadra lo isola troppo e non è il tipo di attaccante che può fare tutto da solo. Conclude troppo poco

Morata 5.5: Anche lui non è ancora lui….. Entra e non riesce ad incidere

Pereyra 6: L’assist per Dybala, a mio avviso andava schierato prima

Cuadrado 5.5: Vero, entra per offendere, ma con l’espulsione di Evra Allegri gli chiede il sacrificio di terzino a tutta fascia, e non può fare una diagonale….al contrario lasciando quello spazio a Iago per il cross del 2-0

Allegri 4.5: Ha l’attenuante delle assenze, provo però a spiegare i perché di tanta severità. Premesso che perdere in casa di una grande squadra ci sta e ci mancherebbe, a mio avviso un conto è fare un 3-5-2 con il centrocampo che aveva, un conto è farlo adesso. Rischi di coprire male il campo, di isolare troppo gli attaccanti e di essere totalmente inefficace una volta recuperata palla. Pereyra con questo schieramento poteva almeno metterlo per dare più qualità, poi su Padoin regista sorvoliamo….. In più con Lichtsteiner e Evra costretti così bassi chi crossa per Mandzukic?…..

Riccardo Bartolommei