RB Lipsia – Borussia Dortmund 1-1 Il valore aggiunto

RB Lipsia – Borussia Dortmund   1-1   Il valore aggiunto

Bundesliga 2017-18

Presentata da

http://www.pianigianibags.com/it/index.html

RB Lipsia – Borussia Dortmund   1-1 (Augustin, Reus)

GOL: RBL: Augustin (7G-2A)   BD: Reus (3G)

ASSIST: RBL: Keita (7G-3A) * Proprietà Liverpool   BD: Dahoud (6A)

I MIGLIORI

RB Lipsia

KEITA 7: Riconquista e ricama, splendido e prontissimo l’ASSIST in verticale per Augustin. Qualche tocchetto errato non intacca la completezza della sua prova. E’ pronto per la Premier, che potrebbe essere un campionato davvero perfetto per le sue caratteristiche

Borussia Dortmund

DAHOUD 7: I due assistman come migliori in campo, perché anche Dahoud serve una palla in verticale perfetta e ancora più complessa di quella di Keita, e gioca tutto il match con grande qualità. Anche per lui qualche giocata non precisa, ma anche un’azione splendida in cui spezza un raddoppio, salta un altro avversario e serve su un piatto d’oro il 2-1 a Batshuayi, che spreca malamente

LE PAGELLE DEL TALENTO

RB Lipsia

Gulacsi 6: Una bella parata su Batshuayi, qualche rinvio errato che rischia di mettere in difficoltà i suoi

Laimer 6: A volte un po’ titubante quando ha la palla, ma discretamente deciso dietro. Davanti prova a fare qualcosa anche se non con grande continuità

Upamecano 6.5: Perde un duello fisico con Batshuayi all’inizio, sarà il solo perché dopo domina

Orban 7: Il più sicuro e continuo dietro, non sbaglia niente e sbroglia diverse situazioni

Klostermann 6: Si fa tagliare da Reus (7) e non riesce in diagonale profonda a prendere il folletto del Dortmund sul GOL. Salva invece altre volte, anche in diagonale, e prova a spingere anche se non sempre con precisione necessaria. Complessivamente è comunque una prova sufficiente

Sabitzer 6.5: Un paio di ottime partenze con la palla nel primo tempo, giocate sempre qualitative. Qualche errore nel finale e in rifinitura, ma la sua è una partita positiva

Werner 6: Uno dei suoi sprint, con tiro potente anche se troppo centrale nel primo tempo. Si muove molto e quando si accende è sempre un bel vedere. Non riesce a trovare le giuste conclusioni

Augustin 6.5: Prontissimo sulla palla di Keita, diagonale in piattone molto preciso. Lotta tanto

Bruma 6: Porta brio. Bella una sterzata in area, cerca il tocco sotto ma gli viene una via di mezzo tra tiro e palla per Werner, poteva fare di più nell’occasione

Mr. Hasenhuttl 6: I suoi offrono una buona prova di fronte ad un Dortmund comunque forte. Soffre l’inizio, poi trova il GOL del vantaggio un po’ a sorpresa. Nella ripresa è uno scambio di colpi in cui i suoi comunque hanno più supremazia territoriale. Peccato, per la Champions serviva una vittoria

Borussia Dortmund

Burki 6: Buona parata su Werner, forse leggermente in ritardo sul lancio di Keita che Augustin tramuta in GOL. Non sbaglia con i piedi

Akanji 4.5: NUOVO TALENTO: Svizzera 1995. Acquistato a prezzo alto dal Basilea (21.5 Mln) nel mercato di gennaio, è un difensore dalle caratteristiche interessanti perché è grosso e atletico, abbastanza alto (1.87) e che sa giocare la palla. Ecco, diciamo che non lo dimostra oggi, perché da un suo svirgolone nasce l’occasione di Werner, ed è impreciso in un’altra occasione nel primo tempo. Sbaglia anche nella ripresa quando regala un pallone in disimpegno, innescando ancora i veloci attaccanti del Lipsia. Sicuramente una serata storta perché il ragazzo può arrivare

Weigl 6.5: Con il tempo oltre a saper giocare la palla è diventato un ragazzo più fisico e con ottima posizione. Buona prova nelle due fasi, anche se in alcune occasioni fallosa

Gotze 5.5: Primo tempo nullo se non per qualche errore, si accende nel finale con 3 giocate degne di lui, del suo passato. Fatica a ritrovarsi e l’unico modo è giocare con continuità dopo i mille infortuni

Batshuayi 5: Inizia bene con una bella girata dopo aver spostato fisicamente Upamecano, para Gulacsi. Nella ripresa spreca malamente un bell’ASSIST di Dahoud ad un passo dalla porta. Sta faticando a trovare la porta dopo un inizio folgorante

Mr. Stoger 6: Poteva osare prima soprattutto Pulisic che entra solo a 3′ dalla fine, opta per i grandi vecchi (tra virgolette, vecchi in confronto agli altri…) eccezion fatta per Dahoud per Sahin, l’ex Monchengladbach lo ripaga bene. Cosa avrebbe avuto se rinfrescava prima con Pulisic e Philipp non è dato sapere, però in supremazia territoriale Lipsia un po’ di brio in ripartenza forse ci stava bene. Trova in Reus il valore aggiunto per restare aggrappato alla zona Champions

Riccardo Bartolommei