PSG – Bayern Monaco 0-1 Europa alla bavarese

PSG – Bayern Monaco   0-1   Europa alla bavarese

Champions League 2019-20

FINALE

PSG – Bayern Monaco   0-1 (Coman)

Coman decide la FINALE! (via La Gazzetta dello Sport)

GOL: BM: Coman (8G-7A)

ASSIST: BM: Kimmich (7G-17A)

I MIGLIORI

PSG

MARQUINHOS 7.5: Inizia con un errore in disimpegno, diventa poi una calamita assoluta, tra palloni intercettati, tiri deviati, colpi di testa in traffico. Nella ripresa ha una buona palla in inserimento ma Neuer è insuperabile. Gran partita comunque, da leader

Bayern Monaco

NEUER 7.5: Stranamente gli unici errori sono con i piedi, lui che raramente sbaglia in questo, per il resto mura tutti, da urlo su Neymar quando la palla gli passa tra le gambe e recupera con la mano. Incredibile!

LE PAGELLE DEL TALENTO

PSG

Kehrer 5.5: Inizia molto bene tra chiusure e affondi, poi inizia a soffrire Coman e sul GOL stringe troppo la diagonale

Kimpembe 7: Gran salvataggio di testa nella ripresa e in generale chiuse sempre bene con forza e attenzione. Molto cresciuto

Paredes 6.5: Regia a volte semplice a volte più complessa ma sempre intelligente, da ritmo e pulizia con intelligenza

Mbappé 5.5: Bella palla per Neymar nel primo tempo, non trova troppe occasioni per scatenarsi anche perché ha una gabbia continua intorno. Nella ripresa dopo un’ottima azione personale sfiora il rigore, ancora un ottima palla per Neymar nel recupero con il brasiliano che serve Chupo-Moting, inadeguato. E’ un po’ mancato perché da lui ci si aspettano i lampi decisivi, però non ha neanche steccato del tutto anche se nel primo tempo ha una buona occasione ma la passa a Neuer, da lì l’insufficienza

Mr. Tuchel 5: Non l’ha preparata male ma una volta sotto (e fin lì era stata equilibrata quindi poteva anche essere lui sopra, a sostegno che il suo piano era giusto) sbaglia le scelte. Andava inserito Icardi, vero che Chupo-Moting era un talismano che aveva deciso spesso ultimamente ma in questa finale si dimostra due piani sotto i suoi compagni, anche come pensiero. E a nostro avviso andava inserito prima del GOL del Bayern perché si vedeva che la partita era girata, e avremmo tolto Herrera. Anche nel finale non rinuncia ad un difensore ma inserisce Kurzawa quando Bernat si fa male, togliendo Di Maria che invece stava facendo bene

Bayern Monaco

Gruppo con la coppa con uno dei migliori, Kimmich, in primo piano (via CalcioMercato.com)

Kimmich 7: L’ASSIST per la gloria è ancora il suo, il 17° della sua stagione. Soffre un po’ fisiologicamente Mbappé, ma tanti duelli li vince anche. Giocatore incredibile

Davies 7.5: Per una volta fa più notizia per la fase difensiva, bene su Di Maria ma tanti recuperi, intercetti, diagonali. E questa è una gran notizia per il Bayern, perché se è questo difensivamente… offensivamente sappiamo che è un mostro!

Goretzka 5: Manca, non entra nel match e si vede poco

Gnabry 5: Altro assente ingiustificato, si ferma ad un passo dalla gloria, ce lo portano i suoi compagni

Coman 7.5: Spunti e guizzi, le gambe girano bene e fa soffrire Kehrer. Il GOL vittoria, e scusate se è poco, tra l’altro di testa

Sule 6.5: Tranquillo, non soffre il rientro forzato in campo. Era effettivamente un po’ sparito dai radar

Mr. Flick 7: Con la tranquillità della grande squadra, attende pazientemente il momento per colpire. Vero che prima rischia, ma gioca a viso aperto contro attaccanti fenomenali, con la difesa alta e l’uno contro uno, mentre quando questi partono da lontano hanno sempre una gabbia pronta a contenerli. Tutte vittorie dalla ripresa con il capolavoro dell’8-2 al Barca, la Champions è strameritata

I VOTI DEGLI ALTRI

PSG

Navas 7, Thiago Silva 7, Bernat 6.5, Herrera 6.5, Di Maria 6.5, Neymar 5.5, Verratti 6, Draxler 5, Chupo-Moting 5

Bayern Monaco

Boateng 6, Alaba 6.5, Thiago Alcantara 7.5, Muller 6, Lewandowski 6.5, Coutinho 5.5, Perisic 6

 

La delusione di Neymar che sognava di risollevare la Champions già vinta da protagonista con il Barcellona (via Eurosport)

 

Riccardo Bartolommei