Olanda U17 – Spagna U17 0-2 Che talenti tra le Furie Rosse!

Olanda U17 – Spagna U17   0-2   Che talenti tra le Furie Rosse!

Euro U17 2016

Olanda U17 – Spagna U17   0-2 (Mboula, Ruiz)

L’inizio di Euro U17 ci regala subito una sfida molto interessante, tra l’altro nello stesso girone dell’Italia, vincente all’esordio con la Serbia. La Spagna impressiona in alcune individualità e batte un’Olanda che non riesce a sfruttare le occasioni per riaprire il match. La tattica naturalmente a questa età è molto meno marcata, diciamo che la differenza l’hanno fatta i 3 davanti per le Furie Rosse, veri e propri rebus per i difensori Orange. L’Olanda ha mostrato anch’essa alcuni talenti interessanti, ad ora magari leggermente più indietro dei pari età spagnoli. Ma andiamo a conoscerli meglio, vi presentiamo i più interessanti di giornata

I MIGLIORI

Olanda

Nunnely 7: NUOVO TALENTO: Ala classe 99 dell’Ajax. Ha buon fisico, esplosività e buon piede per crossare. Bene anche nell’1 contro 1. Mette dentro tanti palloni e le iniziative più interessanti sono le sue, soprattutto quella per Malen che mette alto da due passi

Spagna

Mboula 7: NUOVO TALENTO: Ala classe 99 del Barcellona. Impressiona per esplosività, fisico, passo, fantasia, dribbling e tiro. Spesso eccede nel dribbling ma siamo di fronte ad un talento dalle grandi doti. Firma un gran gol con un tiro potentissimo e preciso

LE PAGELLE

Olanda

Reith 5.5: NUOVO TALENTO: Terzino destro classe 99 del Feyenoord. Un po’ leggero, dietro soffre tremendamente Diaz, quando attacca lo fa con buoni tempi e buon piede

De Ligt 6: NUOVO TALENTO: Difensore centrale classe 99 dell’Ajax. Il capitano, molto interessante perché è alto, bravo di testa, con un buon fisico e leadership, anche il piede non è male e in progressione dimostra buon passo. Soffre solo Diaz che risulta imprendibile

Struijk 5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale classe 99 dell’ADO Den Haag. Buon fisico, bravo di testa, con i piedi prova a impostare ma non ha grande precisione. Soffre gli avanti avversari

Wijndal 5: NUOVO TALENTO: Terzino sinistro classe 99 dell’AZ Alkmaar. Ha fisico interessante e buone doti atletiche. Il problema è che dalla sua parte agisce Mboula, nel primo tempo non lo vede mai e rimedia anche un’ammonizione, nella ripresa prende meglio le misure e limita i danni

Kadioglu 6: NUOVO TALENTO: Interno classe 99 del NEC. Interessante perché brevilineo dal buon dribbling e buon piede. Da rivedere i tempi di inserimento

Wehrmann 5.5: NUOVO TALENTO: Centrocampista 99 del Feyenoord. Dimostra di essere un ragazzo abbastanza completo perché sa interdire, ha un buon lancio e dimostra anche buon tiro come quello che impegna il portiere avversario nella ripresa. E’ nel primo tempo che si fa sentire troppo poco

Malen 5.5: NUOVO TALENTO: Trequartista 99 dell’Arsenal. Ha molta qualità, buona rapidità e dribbling di livello. Non ha gran passo, i palloni per i compagni sono invece buoni. Non gioca un brutto match se pur privo di grandi intuizioni, ha però il demerito di fallire ad un metro dalla porta il gol che poteva riportare in partita i suoi

Kluivert 6: NUOVO TALENTO: Ala 99 dell’Arsenal. Figlio di Patrick a cui assomiglia somaticamente in modo impressionante. E’ sicuramente un talento interessante, ha tecnica buon dribbling, buona rapidità. Qualche buona giocata nella sua partita e una conclusione sotto misura che poteva portare in parità l’Olanda

Vente 5: NUOVO TALENTO: Centravanti classe 99 del Feyenoord. Ben messo fisicamente e bravo di testa. Non sembra un attaccante clamoroso, vediamo se ci smentisce nelle prossime uscite

Teze NG: NUOVO TALENTO: Centrocampista classe 99 del PSV. Ragazzo alto, ha buon contrasto e dimostra anche buone verticali come quella che fa crossare Nunnely per Malen

Spagna

Robles 6.5: NUOVO TALENTO: Terzino destro classe 99 del Malaga. Ragazzo che può tranquillamente aspirare al nostro TOP 11 del torneo. Difende bene e quando spinge ha corsa e tanta qualità. Fisicamente ricorda Mario Gaspar

Zabarte 5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale classe 99 del Real Madrid. Ha buon fisico pur non essendo altissimo e buona rapidità. Viene impiegato da terzino sinistro e non ha il passo per reggere Nunnely

Morlanes 6: NUOVO TALENTO: Regista classe 99 del Villarreal. Ragazzo di qualità e grande ordine. Ha buona posizione, non gioca una partita dai colpi clamorosi ma la verticale per il primo gol di Mboula è molto buona

Busquets 6.5: NUOVO TALENTO: Centrocampista centrale classe 99 del Barcellona. Nessuna parentela con il più illustre pari ruolo del Barca prima squadra, al quale assomiglia tremendamente a livello di gioco. Buona posizione, contrasto, geometrie essenziali. Sempre sotto controllo quando prova iniziative non sue non va a buon fine. Importante comunque per la squadra

Martin 6.5: NUOVO TALENTO: Trequartista classe 99 del Villarreal. Praticamente un regista offensivo, ha grande qualità e buone geometrie, anche il dribbling e la rapidità non sono niente male, il passo non è invece eccezionale. Gioca tanti palloni sempre con sapienza

Diaz 7: NUOVO TALENTO: Trequartista-Ala classe 99 del Manchester City. Impressiona la rapidità e la qualità con la quale salta l’uomo. Ha anche un grande cambio di passo, colpi da funambolo mai fine a se stessi. Sbaglia qualche verticalizzazione e in questo deve far meglio, ma segnaliamo il ragazzo con la matita rossa!

Ruiz 7: NUOVO TALENTO: Centravanti classe 2000 del Barcellona. Altra sirena che suona, siamo di fronte ad un 2000 incredibile! Fisico già formato, longilineo ma rapido e perfettamente a suo agio palla al piede. Ha un grandissimo tiro che scocca per lo splendido 2-0! Segnare prego!

Riccardo Bartolommei