Napoli – Fiorentina 2-1 Napoli c’é

Napoli – Fiorentina   2-1   Napoli c’é

Serie A 2015-16

Napoli – Fiorentina   2-1 (Insigne, Kalinic, Higuain)

Una splendida contesa quella tra Napoli e la capolista Fiorentina. I Partenopei riescono ad accorciare sui Viola con una gara in cui hanno dimostrato ancora una volta la loro forza e la loro ottima condizione. I ragazzi di Paulo Sousa dal canto suo non hanno certo demeritato, andando a giocare in uno dei campi più difficili d’Italia con il piglio delle grandi. E se Ilicic dopo un gran assist a Kalinic non avesse perso quel pallone sanguinoso al limite forse la Fiorentina si sarebbe portata via un punto molto prezioso. Ora il Napoli è lì, a soli 3 punti dalla vetta dopo un inizio difficile. Vediamo come nostro costume I MIGLIORI e LE PAGELLE dei tanti e bravissimi giovani impegnati

I MIGLIORI

Napoli

Allan 7.5: Tra tanti giocatori del Napoli che si sono distinti scegliamo lui, perché nel mezzo è davvero tanta roba. Contrasta (insuperabile nell’1vs1), riparte, accelera con la palla come non faceva. Tatticamente imprescindibile, sta continuando a migliorare e sembra in una condizione spaziale. Menzione anche per Hamsik, Pepe Reina

Fiorentina

Kalinic 7: Tante, tantissime cose utili alla squadra. Un controllo da urlo nel primo tempo con cui manda al tiro (pericoloso…) Kuba, il gol, che avvia e marca, con un tocco da centravanti clamoroso

LE PAGELLE

Napoli

Hysaj 7: Una buona gara del terzino albanese, specie nella ripresa, copre e riparte con decisione e qualità

Koulibaly 7: Quando sfrutta al meglio le sue doti fisiche ti fa chiedere perché non sia considerato tra i migliori d’Europa. Mezzo voto in meno per un’inutile e futile ammonizione che non si deve e può permettere

Ghoulam 7.5: Che secondo tempo! Spinge con corsa, qualità e forza, dietro è sempre ordinato, partitona

Jorginho 6: Comincia bene dettando i tempi con tranquillità e sapienza, poi prende un’ammonizione si innervosisce e sparisce un po’

Insigne 7: Sembra fuori partita, perlomeno sembra meno concreto di quanto li riesca ultimamente. Poi, movimento da grande attaccante esterno e biglia in buca. Rischia di andare ancora a punti e incrementare il vantaggio nel nostro premio. Momento magico!

Fiorentina

Vecino 6.5: Sarri lo ha fatto crescere tanto, lo voleva a Napoli ma se lo gode la Viola. Contrasta, lancia alla grande e soprattutto non perde mai la calma, trovando sempre la giocata giusta. Altro centrocampista che fa della completezza la sua grandezza, e non è poco

Marcos Alonso 6: Senza infamia e senza lode nel primo tempo, dove comunque cerca di spingere, poi si fa male e la Fiorentina un po’ ne risente

Bernardeschi 5.5: Si applica molto a livello di ripiegamento, davanti alterna buone cose a errori. Deve crescere in partite di questa caratura, ne ha tutto il tempo

 

 

Riccardo Bartolommei