Manchester UTD – Arsenal 1-2 Wellbeck, il colpo dell’ex

FA Cup 2014-15

Wellbeck, il colpo dell’ex

Manchester UTD – Arsenal   1-2 (Monreal, Rooney, Wellbeck)

Splendida partita a Old Trafford tra due potenze del calcio inglese nel suggestivo sfondo del FA Cup. Ha la meglio l’Arsenal, apparso più squadra, i Red Devils ci mettono cuore ma i Gunners giocano una partita intelligente e riescono a colpire nei momenti giusti. Apre Monreal servito alla grande da una giocatona di Oxlade-Chamberlain, pari del solito immenso Rooney su assist di Di Maria (poi cacciato per una follia, prima simulazione poi spinta all’arbitro….). La decide lui, l’ex Danny Wellbeck, pupillo di Sir Alex Ferguson, non molto dei successori, considerato a 24 anni (è un 90) non in grado di fare il decisivo salto di qualità, di decidere le sfide importanti. Non tutti i torti in questa considerazione, ma stasera, in barba a tutti, la decide, e lo fa nel suo stadio. Vediamo i voti di tutti i protagonisti in campo, con i migliori

I MIGLIORI
Manchester UTD

Rooney 6.5: Infinito Capitano, la impatta di testa con un gol da bomber vero, lotta come sempre ed è sempre ad aiutare la squadra nel posto giusto del campo, una carriera clamorosa messa su con la classe e il cuore, un Pallone d’Oro probabilmente lo meritava

Arsenal

Oxlade-Chamberlain 7: Il ragazzo classe 93 pare sia arrivato alla definitiva esplosione, numeri in serie sulla fascia, Shaw può solo guardare e prendere la targa, ci mette anche l’assist per Monreal dopo aver saltato mezza difesa, peccato lasci per infortunio al 51°

Manchester UTD

De Gea 7: Incolpevole sui gol, salva due volte la sua squadra con due prodigi, ormai un TOP del ruolo

Valencia 5.5: Gioca una buona partita spingendo bene, ma l’errore sul retropassaggio a De Gea che spiana la strada a Wellbeck è imperdonabile

Smalling 5: Pericoloso quando attacca e…. quando difende, non certo un sinonimo di sicurezza

Rojo 5.5: Non sbaglia granché da centrale, sulla fascia non è efficace quando attacca, condendo il tutto con troppi falli

Shaw 5: Ok, è un 95, ma il mistero dei 37,5Mln pagati per acquistarlo si infittisce…..

Blind 5.5: Non è efficace nelle due fasi davanti alla difesa

Ander Herrera 5: Il mistero parte seconda, ancora più fitto visto che parliamo di un 89 e i milioni pagati sono 36…..

Young 6.5: Sguisciante come nei giorni migliori, uno dei più attivi sulla fascia

Fellaini 6: Non è sicuramente un fine dicitore, ma lotta e prova a creare qualcosa con la sua stazza

Di Maria 5: L’assist per Rooney è un cioccolatino prelibato, ma deve imparare che in Inghilterra si sta in piedi, troppe cadute al minimo tocco, si innervosisce e spinge l’arbitro da dietro prendendolo per la maglia, lunga squalifica in arrivo….

Carrick 6: Prova a dare ordine in mezzo, lento, ma il gioco United migliora

Jones 6: Anche lui da sostanza dietro

Januzaj 5.5: Van Gaal sceglie lui e non Falcao o Mata, qualche buono spunto ma sempre fine a se stesso

Van Gaal 5: Scelte iniziali che rinnega a fine primo tempo quando caccia Shaw e Herrera (giustamente….), prova la carta Januzaj che è vivo ma non conclude

Arsenal

Szczesny 6: Non può nulla sul gol di Rooney, per il resto ordinaria amministrazione

Bellerin 5.5: Il 95 spagnolo parte male, si riprende e se la cava ma rischia la seconda ammonizione nella ripresa, meno affanni please

Koscielny 6.5: Non mi piace particolarmente, ma fa un ottimo match, chiude e riparte bene, ordinatamente

Mertesacker 6.5: Anche lui gioca una buona partita, anche se Fellaini di testa è un cliente scomodo che non trova certo ogni gara

Monreal 7: Bravo in chiusura, ci mette il gol del primo vantaggio

Cazorla 7: Schierato davanti alla difesa non tradisce, lottando e recuperando molti palloni e ripartendo con costrutto, un miracolo di De Gea gli nega il gol che avrebbe meritato

Coquelin 6.5: Che sorpresa il 91 francese, qualche errore ma tanta garra nella zona centale, bella scoperta

Ozil 5.5: Si accende poco e da l’impressione di passeggiare, poco cattivo anche quando dovrebbe concludere

Sanchez 6.5: Buona la gara dell’ex Barca, vivo e pronto a rifinire per i compagni, conclude bene nel finale ma De Gea gli dice di no con un prodigio

Wellbeck 6.5: Brutto primo tempo, ma quando annusa la palla giusta segna una bella rete che manda i diavoli all’inferno

Ramsey 6: Si piazza in mezzo, non si vede molto ma ripulisce qualche pallone nella gestione finale

Wenger 6.5: C’è da chiedersi cosa prenda all’Arsenal quando ha i suoi classici black-out, stasera prova da grande, unica pecca non averla chiusa prima in contropiede con lo United sbilanciato ed in 10

Riccardo Bartolommei