Liverpool – Manchester UTD 0-0 De Gea salva lo United

Liverpool – Manchester UTD   0-0   De Gea salva lo United

Premier League 2016-17

Presentata da

13151928_1254271454601454_6263339936914021110_n

Liverpool – Manchester UTD   0-0

La Partita: Primo tempo invero molto brutto, con ritmi troppo bassi, inizio United pur senza troppi squilli, poi equilibrio. La ripresa vede invece la supremazia del Liverpool che non passa solo grazie ad un grande De Gea

Angolo Tattico: Liverpool con il classico 4-3-3 ma con Coutinho in luogo di Lallana (6) da interno e Sturridge (5) prima punta, con Firmino esterno. United con il 4-2-3-1 con Pogba avanzato sulla trequarti e Young (6.5) sull’out di sinistra per dar man forte a Blind (6) sulle avanzate di Clyne. Fellaini (5.5) è invece arretrato nei 2 davanti alla difesa, per far valere colpo di testa e fisicità. Nel primo tempo gli ospiti riescono nella prima parte ad avere il pallino grazie alla fisicità dei suoi centrali di centrocampo, il Liverpool non sembra riuscire a pressare come piace a Klopp. La ripresa ha tutt’altra storia con lo United che cala e il Liverpool che corre il doppio, soprattutto l’ingresso di Lallana per Sturridge riporta i Reds all’usuale conformazione e con Coutinho riportato più avanti la differenza si vede

Considerazioni finali: Alla fine meglio il Liverpool, a cui è mancata però la cattiveria per vincere questo tipo di partite e qui Klopp che ha già dato tanto a livello tecnico e anche caratteriale dovrà far fare ad una squadra troppo disabituata a vincere un ulteriore step. Lo United la sfanga ma deve risolvere i problemi tattici che da inizio stagione affliggono questa squadra, troppo schiava di Ibra (5) che con la sua presenza ha snaturato troppi compagni. Intanto ha trovato un ottimo Herrera (7.5) in mezzo al campo, abile combinatore di mazzate e geometrie, a nostro avviso la riscoperta a suo fianco di Schneiderlin potrebbe dare equilibrio e ulteriore sviluppo delle due fasi, anche perché Fellaini o segna di testa o cosa ci sta a fare non si sa… Il problema è anche davanti, ieri sera Rashford ma anche Martial sono troppo sacrificati sugli esterni e rischiano di bruciarsi. Per questa conformazione è stato fatto fuori anche Rooney… Ma Ibra (immenso sia chiaro) a 35 anni era così fondamentale?…

I MIGLIORI

Liverpool

COUTINHO 7: Fatica ad entrare in partita da interno, quando viene riportato nei 3 davanti tira fuori due perle: una sassata classica da fuori diretta al sette su cui De Gea fa il fenomeno e un tacco al volo per Firmino, messo davanti al portiere e recuperato da un grande Valencia (7)

Manchester UTD

DE GEA 8: Mamma mia che parata su Coutinho! Vista e rivista sembra ogni volta più bella! Prima aveva salvato su Emre Can in un altro ottimo intervento. Mourinho lo ringrazi sentitamente!

LE PAGELLE

Liverpool

Karius 5.5: Un’uscita non perfetta nel primo tempo, nella ripresa sbaglia un passaggio in uscita e rischia grosso. Lo United non tira praticamente mai

Clyne 6: Non esuberante come altre volte, si limita al compitino anche perché Young gli da un gran fastidio nelle due fasi

Matip 6.5: Bene in fase difensiva, si inventa anche una gran verticale per Emre Can

Emre Can 7: Nel primo tempo lo notiamo per alcuni buoni contrasti e per un gran lancio, nella ripresa va di inserimento e impegna severamente De Gea resistendo di fisico in area e calciando bene rasoterra sul secondo palo. Sua anche la verticale per il tacco al volo di Coutinho. Il centrocampista a tutto tondo che vi avevamo pronosticato sta venendo fuori alla grande, ed è solo un 94 è…

Firmino 5: Invisibile per lunghi tratti, Coutinho gli da la palla buona ma si fa rimontare di fisico da Valencia. Passo indietro e la squadra ne ha risentito in fase offensiva

Mané 5: Si vede ancora meno di Firmino, prova ad accendersi nella parte finale del match ma fa veramente troppo poco

Manchester UTD

Bailly 6: Qualche falletto evitabile e un giallo, per il resto non chiude male

Rashford 5.5: Vivace in avvio con alcune accelerazioni, largo però non è nel vivo del gioco

Pogba 6: Non si vede tantissimo ma la migliore occasione per lo United la confeziona lui con un numero abbacinante su Henderson (5.5) e cross perfetto per Ibra che di testa non va neanche vicino al bersaglio

Riccardo Bartolommei