Liverpool – Everton 2-1 Van Dijk subito decisivo nel Derby

Liverpool – Everton   2-1   Van Dijk subito decisivo nel Derby

FA Cup 2017-18

Presentata da

https://www.facebook.com/mirkone77/

Liverpool – Everton   2-1 (Milner, Sigurdsson, Van Dijk)

GOL: L: Milner rig. (1G-8A) – Van Dijk (1G)   E: Sigurdsson (5G-4A)

ASSIST: L: Oxlade-Chamberlain (3G-3A)   E: Jagielka (1A)

I MIGLIORI

Liverpool

VAN DIJK 7: Bene dietro, subito decisivo con il GOL vittoria nel finale. Pagato tanto, troppo, non vuol dire che non sia un buon giocatore

Everton

BOLASIE 7: Spina nel fianco continua per il Liverpool, pur con qualche errore e comunque dopo un bel duello con Robertson. Avvia l’azione del pari lanciando Lookman, ha tanta qualità e potenza, peccato che un infortunio lo abbia frenato nella sua avventura fin qui all’Everton, ma ha tempo per riprendersi tutto

MIGLIOR GIOVANE

LOOKMAN 7: Cambia l’Everton con il suo ingresso al posto di un Rooney (4.5) nervosissimo e fuori partita. Prima rifinitura nell’azione del pari quando con fuga rapida trova Jagielka (7) che tocca poi per Sigurdsson (6.5). Risulta pericoloso con altre accelerazioni e da grande vivacità

LE PAGELLE DEL TALENTO

Liverpool

Karius 6: Non viene solleticato troppo, sembra un po’ legato in porta quando l’Everon crossa alto

Gomez 5.5: Quando parte palla al piede dimostra di avere buona progressione, il problema è dietro quando si trova al cospetto di ali veloci, infatti soffre Lookman. Sarebbe un centrale ma lo diciamo sempre, gioca un discreto primo tempo, nella ripresa cala perdendo anche qualche palla di troppo in uscita

Robertson 6.5: NUOVO  TALENTO: Terzino sinistro scozzese classe 94. Fisico normale, rapido e con buon contrasto e buona fase difensiva. Sa spingere, non ha cattivi tempi di inserimento, buonissima corsa e piede niente male per crossare. Elemento che ha destato buona impressione, tenendo in diverse occasioni Bolasie che a livello di velocità e forza mette sempre in difficoltà chiunque. Si è visto anche in avanti

Emre Can 5: Forse distratto da questioni contrattuali (pare lo prenda la Juve a zero), si vede solo per un buon recupero di palla, per il resto ne perde una pericolosa in uscita e non gioca la palla come sa fare di solito

Oxlade-Chamberlain 6: Primo tempo in cui si vede poco, troppo poco. Nella ripresa è da applausi un lancio al volo in verticale per Lallana, poi sbaglia un altro paio di rifiniture. Conquista la sufficienza con l’angolo della vittoria per la testa di Van Dijk

Mané 6: Quando si accende tiene sempre in apprenzione la retroguardia avversaria, lo fa però poche volte e non è concreto come sempre

Alexander-Arnold 6: Entra e riequilibra la fascia destra, proponendosi anche in avanti. Ingresso positivo

Solanke 6: Conquista una buona punizione dopo il vantaggio e entra positivamente in partita

Mr. Klopp 6: Il suo Liverpool ha il demerito di sedersi un po’ dopo il vantaggio, colpa che paga con il pari di Sigurdsson. Nel finale trova il GOL vittoria e senza Coutinho (passato al Barca, che perdita!) e Salah oggi va bene così

Everton

Pickford 5: Qualche brivido con i piedi, dove pure è bravo ma a volte lento, poi l’uscita sbagliata che costa la partita

Kenny 6: Spinge il giusto ma dalla sua parte ha Mané e se la cava bene

Holgate 5: Ingenuo sul rigore, ha poi uno scatto di nervosismo evitabile con Firmino (5). Si riscatta parzialmente con un paio di ottimi interventi in chiusura, specie nella ripresa

Calvert-Lewin 5: Prova a svariare ma contro i centrali del Livepool non riesce a far breccia

Mr. Allardyce 6.5: Intelligente a vedere che per Rooney non è giornata e a mettere il brillante Lookman in fascia, permettendo così a Sigurdsson di tornare in mezzo e far male anche con il tiro da fuori. Avremmo osato prima Niasse, per il resto niente da dire

Riccardo Bartolommei