Lanus – Defensa y Justicia 0-3 Prima perla di Crespo

Lanus – Defensa y Justicia   0-3   Prima perla di Crespo

Copa Sudamericana 2020

FINALE

Lanus – Defensa y Justicia   0-3 (Frias, Romero, Camacho)

 

 

I MIGLIORI

Lanus

MORALES 6: Unico che non è colpevole, anzi para anche bene i tiri parabili

 

Defensa y Justicia

 

Frias, una delle sorprese, dopo il GOL dell’1-0 (via TyC Sports)

 

FRIAS 7.5: Dietro una sentenza, bravissimo di testa ed efficace in contrasto, il GOL del vantaggio gli da grande sicurezza anche per uscire palla al piede. Si è guadagnato visibilità europea

 

LE PAGELLE DEL TALENTO

Lanus

Aguirre 5.5: Coinvolto nel primo GOL dove viene preso in mezzo dal bel tacco di Pizzini, sul 2-0 va vicino al GOL sfiorando il palo con un bel diagonale

Bernabei 5: Mai visto, in nessuna fase, brutta finale di un giocatore che comunque può salire step

Belmonte 5.5: Prova a lottare in mezzo ma soccombe

De La Vega 4.5: Uno dei più attesi, fallisce e non ha gambe, non ne azzecca una

Vera 5.5: In una partita davvero pessima per il Lanus è l’unico che tira in porta nel primo tempo, seppur la conclusione è decentrata. Va detto anche che gioca defilato a sinistra e non è propriamente il suo gioco

Orozco 5.5: Non offre il cambio di passo sperato

F. Perez 6: Entra e non può molto

Mr. Zubeldia 4: Squadra molle, non trova una contromisura che sia una, surclassato da Crespo

 

Defensa y Justicia

Unsain 6.5: Praticamente il Lanus non tira in porta, ma il suo ordinario lo fa perfettamente

Martinez 6.5: Non fa passare niente e combatte con Sand

Fernandez 7.5: Consacrazione, in mezzo la domina in prima persona e piazza una verticale da urlo per Romero sullo 0-0. Pronto al grande salto al River

Paredes 7: Praticamente fa il terzino destro, e lo fa molto bene chiudendo e spingendo con grande forza e qualità

Larralde 6: Corre tanto ma probabilmente sente la finale e sbaglia più del solito. Da capire, è giovanissimo

Merentiel 6: Entra a combattere davanti, lo fa con grande grinta e partecipazione aiutando Romero

Mr. Crespo 8: Il suo capolavoro, ha già vinto un trofeo internazionale, il suo Defensa è una delle squadre più belle a vedere dell’intero panorama, passa dal 4-3-3 (con Bou sottopunta e Pizzini a svariare) al 3-4-3, al 3-5-2 ma sempre con idee, possesso, movimento. Uno dei più vicini a Guardiola

 

Un grandissimo Crespo con la Copa! (via SerieAnews.com)

 

I VOTI DEGLI ALTRI

Lanus

Burdisso 5, A. Perez 4.5, Quignon 5.5, Orsini 5, Sand 5

 

Defensa y Justicia

Delgado 7, Isnaldo 7, Pizzini 7.5, Bou 6.5, Romero 7.5, Camacho 6.5

 

Riccardo Bartolommei