Juventus – Lazio 2-1 dts E due, il Double è realtà….

Juventus – Lazio   2-1 dts   E due, il Double è realtà….

Coppa Italia 2014-15

Finale

Juventus – Lazio 2-1 dts   (Radu, Chiellini, Matri)

La Juventus centra il suo secondo alloro stagionale, portando a casa la decima Coppa Italia della sua storia, potendo continuare a sognare l’agognato Triplete. Diciamo subito che la partita è stata molto equilibrata, e che la Lazio probabilmente non meritava di perdere, però il calcio è così, un tiro prende un clamoroso doppio palo, e uno va dentro con mezza incertezza del portiere, la fortuna però non c’entra, c’entra la voglia, la convinzione, la fame. Quella che entrambe hanno messo, ma battere questa Juve sembra davvero impresa titanica. Vediamo i migliori e le pagelle di tutti i protagonisti

I MIGLIORI

Juventus

Chiellini 7: Segna un gran gol, è il migliore dietro come spesso ultimamente gli succede, fa un solo errore e poteva costare caro, quella palla persa malamente che Djordjevic trasforma in doppio palo, e che gli costa mezzo punto

Lazio

Radu 7: Il gol e una partita perfetta dietro, esce per infortunio

Juventus

Storari 6.5: Che soddisfazione, a 38 anni, vincere una coppa da titolare. Sempre sicuro e come al solito molto bravo

Barzagli 6: Non fa particolari errori, meno dominante di altre volte, però

Bonucci 5: Lui fa moltissimi errori in fase di impostazione, chiude poco e svirgola un brutto pallone nel finale

Lichtsteiner 6.5: Buona prova sulla fascia, molto coinvolto

Vidal 5: Per una volta, non mi è piaciuto, pochissimo in attacco, dietro si danna come al solito ma è meno efficace

Pirlo 6: Per esperienza, primo tempo di affanno, quando i ritmi calano migliora, trova qualche buona idea e riesce ad essere più concreto in palleggio

Pogba 5: Paga il lungo stop, non è lui e si vede da un miglio, quasi regala a Parolo il gol con un controllo presuntuoso ed errato al limite

Evra 6.5: Ennesimo trofeo di una carriera straordinaria, e ci mette anche la firma con l’assist a Chiellini in cui diventa improvvisamente anche atletico. Volpone

Tevez 7: Quanto corre, quanto si sbatte, non trova il gol ma è pericoloso un paio di volte, mette lo zampino nel gol vittorie e nel finale ha ancora gas e sprinta come un ventenne, monumento!

Llorente 5: Poco servito, con la Juventus più di rimessa che di possesso, non era la sua partita

Pereyra 5.5: Si vede poco, strano perché da fresco aveva sempre dato quella marcia in più

Matri 6.5: Probabilmente lo aveva segnato anche nei regolamentari il gol buono, lo trova comunque nel supplementare, premio ad un attaccante che il suo lo fa sempre

Allegri 6.5: La sua Juve non è sicuramente una delle migliori della stagione, ma porta a casa un altro trofeo, e giustamente va premiato

Lazio

Berisha 5: Non convince sul gol partita, svarione anche nel finale del primo tempo quando per poco non si fa “fashare” da Tevez

De Vrij 6.5: Bravissimo questo difensore, ha fisico e la giusta durezza, deve limare un po’ i piedi in uscita ed è un TOP

Gentiletti 5: Troppi interventi indecisi, scomposti, non da la sensazione di sicurezza, da censura un suo tentativo su punizione, con i tiratori che ha la Lazio….

Basta 6: Corre e spinge molto, anche se non trova il lampo giusto

Parolo 6.5: Ottima prova, sfiora il gol nel primo tempo e fa benissimo le due fasi, giocatore che sorprende

Cataldi 5.5: La punizione-assist del gol, ma la sua regia non convince, meglio quando gioca da interno e fa valere la sua sostanza e la sua corsa

Lulic 5: Non si ripete come uomo-coppa, ne azzecca pochissime, sempre prevedibile e impreciso, anche negli stop

Felipe Anderson 6: Prova ad accendere la luce, ma la Juve si chiude ed è dura. Grandissima azione a metà primo tempo quando si fa tutto il campo, serve Cataldi che ciabatta

Candreva 6.5: Continuo e brillante, corre tantissimo e ci mette qualità, uno dei migliori dei biancocelesti

Klose 5.5: Generosissimo, come sempre, come sempre un Campione nell’animo, ma conclude poco, troppo poco

Mauricio 5.5: Sostituisce Radu, dalla sua parte viene il gol partita

Djordjevic 6: Sbaglia un gol, ma sul doppio palo è sfortunatissimo, aveva tirato fuori una conclusione DOCG

Pioli 6.5: La prepara e la gioca bene, contro un avversario fortissimo e per lunghissimi tratti tiene il pallino, è sfortunato e si imbatte su una squadra in consapevolezza assoluta

COMPLIMENTI AD ENTRAMBE, SOPRATTUTTO ALLA JUVENTUS CHE VINCE LA COPPA ITALIA

Riccardo Bartolommei