Inter – Roma 1-1 Tutto in gioco

Inter – Roma   1-1   Tutto in gioco

Serie A 2017-18

Presentata da

https://www.facebook.com/leantichemurabuonconvento/

Inter – Roma   1-1 (El Shaarawy, Vecino)

GOL: I: Vecino (2G-2A)   R: El Shaarawy (7G-7A)

ASSIST: I: Brozovic (3G-2A)

I MIGLIORI

Inter

SKRINIAR 7.5: Incredibile come non perda mai calma e posizione, stoppa tutti, respinge tutto! Unico anche tra i centrocampisti che sembra avere anche le idee chiare in impostazione. Acquisto TOP

Roma

ALISSON 7: Vecino (6.5) lo pugnala da vicino, a Icardi e Perisic para invece tutto, con almeno 2 prodigi

LE PAGELLE DEL TALENTO

Inter

Cancelo 6.5: Con errori e un peccato di simulazione (istintiva, si rende conto subito della sciocchezza), ma anche con tanta continuità e qualità nella spinta. Dietro regge davvero bene, con un paio di diagonali che fanno gridare al miracolo “spallettiano”

Gagliardini 5.5: Parte bene con due aperture di prima fatte con tempi e piedi giusti e un recupero palla che sembrano proiettarlo verso una delle migliori prestazioni della stagione. Il pressing giallorosso però lo manda presto in TILT dopo la prima palla sporcata e da lì in poi non ci capisce niente. Spalletti se ne accorge e lo toglie a fine primo tempo, non vedendolo con la testa giusta nella contesa

Icardi 6: Ci prova in mille modi, ma Alisson ha un conto aperto dall’andata e questa volta non si fa sorprendere. Splendida una girata fuori equilibrio che trova prima la mano del portiere brasiliano e poi il palo pieno. Sembra sempre sapere dove va la palla in area

Brozovic 6: Niente di eccezionale, ma pennella il cross per il pari di Vecino, una sconfitta sarebbe stata letale

Dalbert 5.5: Pochi minuti in cui sbaglia di tutto in fase di cross e impostazione. Ma chi lo ha voluto lo aveva visto?

Mr. Spalletti 5.5: La sua squadra non riparte e ha ancora questo mal di GOL che Rafinha non può certo risolvere. Si intestardisce in un modulo di cui non ha l’interprete principale, ovvero una fonte di gioco che sia più arretrata o più offensiva, se la cava con Vecino incursore e con Brozo che gli risolve il match da rifinitore, ma quel che gli manca (un piccoletto che salti sempre l’uomo) non lo sta neanche cercando

Roma

Gerson 5.5: Si prende qualche fallo ma non trova granché a livello di giocate e idee

Pellegrini 5.5: Idem come sopra, ha una buona occasione ma la ciabatta fuori, si vede pochissimo

El Shaarawy 7: Un bel gol, in cui c’è la velocità, c’è la classe, c’è il senso del GOL. Sparisce poi un pochino, ma resta il concreto del suo match

Mr. Di Francesco 5.5: Si tira troppo indietro nel momento di pressione dell’Inter, quando era palese che la squadra di Spalletti soffrisse il contropiede, sbilanciata in avanti come era. Under e forse Shick messo prima avrebbero forse dato altro senso alla serata, in cui la sua squadra non ha comunque giocato male

Riccardo Bartolommei