Inter – Lazio 1-2 Il lato oscuro di Melo…

Serie A 2015-16

Inter – Lazio   1-2   (Candreva, Icardi, Candreva)

Una brutta Inter inciampa nell’ultimo ostacolo prima della sosta. Partita che fa fare un passo indietro netto agli uomini di Mancini. Pioli vince il duello con il Mancio, lasciando Medel e talvolta Melo liberi di creare (non certo la specialità della casa…), chiudendo e spesso raddoppiando tutti gli altri, soprattutto Jovetic che era la fonte di gioco più evidente e capace. La Lazio va in vantaggio subito (bel gol di Candreva da schema da calcio d’angolo, distratti i nerazzurri) e chiude tutti i varchi, Icardi con un bel gol ristabilisce la parità. L’inerzia sembra cambiare ma è un fuoco di paglia, una follia di Felipe Melo concede un rigore ai biancocelesti. Handanovic para anche questo, ma sulla ribattuta ancora Candreva insacca il gol partita. Espulsi poi Melo per una gamba alta che rischia di far male a Biglia (bravissimo) e Milinkovic-Savic che esagera nel perdere tempo. Per Pioli è ossigeno puro, l’Inter dovrà leccarsi le ferite e pensare che, comunque sia, trascorrerà il Natale in testa, impensabile ad agosto. I MIGLIORI, LE PAGELLE e i GOL del match!!!

I MIGLIORI

Inter

Murillo 7: Mai in difficoltà, ferma tutti con classe e correttezza. Che difensore!

Lazio

Candreva 7.5: Non sbaglia un pallone, anzi uno sì, il rigore ma è pronto sulla ribattuta. A conti fatti 2 GOL, splendido il primo, batticuore per i nerazzurri ogni volta che entra in possesso di palla. Rinato

LE PAGELLE

Inter

Montoya 4.5: Ahi ahi. Ecco le difficoltà dello spagnolo, Felipe Anderson lo fa ammattire, anche in avanti è vittima di errori tecnici. Brutta serata

Telles 6.5: Primo tempo da 7, nella ripresa cala ma è uno dei migliori, sia dietro che in avanti

Icardi 6.5: Gli basta un pallone per mordere, dopo un primo tempo in cui non la vede. Ma il morso è in agguato e con un gran controllo sul filtrante di Perisic si presenta davanti a Berisha e lo fulmina. Sfiora il sette all’ultimo tuffo, di testa. E’ tornato

Ljajic 5.5: Entra e non riesce ad incidere come fatto ultimamente

Brozovic 5.5: Anche da lui non arriva il cambio di marcia. Qualche cosa buona la fa ma ci mette anche un brutto errore che poteva costare caro al limite dell’area dell’Inter

Lazio

Hoedt 6: Si fa sorprendere da Icardi sul gol dell’Inter, per il resto chiude sempre bene

Milinkovic-Savic 6: Partita di sostanza più che di fioretto. Pressa alto e tiene sempre sulla corda i centrocampisti dell’Inter, con sacrificio e abnegazione. L’espulsione è quasi furba, in quanto permette alla Lazio di guadagnare secondi preziosi. Soldato fedele

Felipe Anderson 6.5: Ecco il Felipe vicino a quello della scorsa stagione. Fa ammattire Montoya, bella una serpentina a fine primo tempo che mette in subbuglio la difesa interista. In crescita

https://www.youtube.com/watch?v=2Agr3KM5gpM

 

 

Riccardo Bartolommei