Francia U19 – Inghilterra U19 1-2 In campo le stelle, Solanke più di Augustin

Francia U19 – Inghilterra U19   1-2   In campo le stelle, Solanke più di Augustin

Euro U19 2016

Francia – Inghilterra   1-2 (Aut. Michelin, Solanke, Augustin)

Girone terribile il B, che vede comprese oltre alle protagoniste di questo match anche Olanda e Croazia (3-1 per gli Orange nell’altra sfida). Tra Francia e Inghilterra hanno la meglio gli inglesi, in una gara che già sapeva di spareggio, nonostante fossimo solo alla prima. Tante le stelline in campo, gente che aspira al Pallone d’Oro del torneo, che si sono sfidate in un confronto davvero acceso e interessante. L’Inghilterra parte forte e va 2-0 in un amen, risponde Augustin con un gran gol al volo. Ripresa con i francesi che ottengono la supremazia territoriale alla ricerca del pari, occasione nitide però non arrivano parecchie ed è anzi l’Inghilterra ad andare vicina al 3° gol che avrebbe chiuso la sfida. Finisce così 2-1, la Francia non potrà più sbagliare nelle prossime dure sfide con Croazia e Olanda

I MIGLIORI

Francia

Harit 6.5: NUOVO TALENTO: Trequartista 97 del Nantes. Ragazzo molto interessante, leggero ma non piccolissimo, rapido e bravissimo tecnicamente, ottimo dribbling e buon piede. Da un suo calcio piazzato arriva il gol francese, altre buone idee e la palla per il 2-2 che in diagonale esce di un soffio

Inghilterra

Onomah 7: Grande padronanza in mezzo, lo ritroviamo dopo un paio di anni molto più completo perché anche tecnicamente e a livello di idee è cresciuto. Ottimo come sempre a livello fisico, con i suoi strappi e la sua forza

LE PAGELLE

Francia

Bernardoni 6: NUOVO TALENTO: Portiere 97 del Bordeaux. Buona la reattività, non sembra ancora precisissimo nelle prese

Michelin 5: NUOVO TALENTO: Terzino destro 97 del Tolosa. Leggero, troppo, non ha per questo gran progressione e sebbene abbia buona rapidità e tecnica non disprezzabile non riesce a farsi vedere molto in avanti. Sfortunato ma anche goffo in occasione dell’autorete

Onguene 5.5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale 97 del Sochaux. Ha buone doti fisiche anche se Solanke è un osso duro. Bravo di testa, non malissimo con i piedi, è complice sull’autogol

Diop 5.5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale 97 del Tolosa. Grandi doti fisico-atletiche, molto bravo di testa ha un’elevazione davvero importante. Deve migliorare come cattiveria difensiva visto che una volta superato sembra quasi mollare mentre avrebbe tutte le possibilità fisiche per una lotta più efficace

Boscagli 5: NUOVO TALENTO: Terzino sinistro 97 del Nizza. Buone doti atletiche e tecniche. Non spinge granché e difensivamente Ojo lo fa a fette

Poha 5.5: NUOVO TALENTO: Centrocampista 97 del Rennes. Motorino di centrocampo tosto fisicamente dedito più all’interdire che all’impostare, non riesce ad essere molto efficace

Tousart 5: Colui che a centrocampo dovrebbe farsi più sentire nelle due fasi, imposta poco e senza grosse idee e anche in fase di interdizione non offre molta sostanza

Mbappé 6: NUOVO TALENTO: Ala 98 del Monaco. Ragazzo con un gran futuro davanti. E’ un’ala classica, rapidità, dribbling, tecnica, fantasia. Deve migliorare alcune scelte e non scordiamo che è un anno più giovane dell’età massima del torneo. Mette dentro diverse palle velenose, alcune le sbaglia di poco

Augustin 6.5: Dirottato inizialmente a destra non si vede tantissimo, segna poi un gran gol al volo di esterno su calcio piazzato di Harit, ricordando il Fenomeno in un derby con il Milan. Passa così centrale e prova a creare scompiglio, l’ingresso di Thuram lo riporta sulla fascia, questa volta a sinistra, errare è umano, perseverare….

Aye 4.5: NUOVO TALENTO: Attaccante 97 dell’Auxerre. Buon fisico, non male la tecnica. Si vede però con il contagocce, primo sostituito

Blas 6.5: NUOVO TALENTO: Trequartista 97 del Guingamp. Ragazzo brevilineo di grande tecnica e fantasia, ottimo anche il tiro. Entra e rianima la Francia con un paio di conclusioni interessanti, una delle quali sfiora il palo con diagonale da fuori dopo un dribbling a rientrare. Avrà spazio nel prossimo match, garantito

Thuram 6: Entra e conferma il gran fisico, da corazziere vero. Buone un paio di sponde di testa, anche lui da una botta di vita alla Francia anche se dirotta involontariamente Augustin a sinistra

Fuchs NG: NUOVO TALENTO: Mediano 97 del Sochaux. Ragazzo tozzo e tosto, anche lui è un motorino potente alla Medel

Inghilterra

Woodman 6: NUOVO TALENTO: Portiere 97 del Newcastle. Portiere con fisico ben impostato, sicuro nelle prese

Kenny 6: NUOVO TALENTO: Terzino destro 97 dell’Everton. Fisico da classico terzino inglese, ottima corsa e buon contrasto. Soffre un po’ Mbappé, meglio quando Augustin viene dirottato dalla sua parte

Tomori 6: Controlla gli avanti francesi, sbaglia un’uscita in disimpegno che per poco non costa cara

Moore 7: Il capitano gioca un match di leadership e concentrazione, sempre bravo in chiusura e in contrasto

Connolly 6: NUOVO TALENTO: Gemello di Kenny, solo un po’ più tosto. Non ha grandi grattacapi difensivi almeno fino all’arrivo dalle sue parti di Blas, spinge poco

Rossiter 5.5: Ottimi un paio di lanci, sbaglia però qualche appoggio semplice e nel finale per poco non la combina grossa perdendo un pallone sanguinoso al limite per una finezza inutile. Lo conosciamo e sappiamo che può fare molto di più

Maitland-Niles 6: NUOVO TALENTO: Interno-Esterno 97 dell’Arsenal. Grandi doti fisico-atletiche, corre tanto e con grande forza. Il piede non è malvagio

Ojo 7: Il talento del Liverpool non delude, suo il cross che causa l’autogol, la palla per il gol di Solanke è semplicemente fantastica

Solanke 7: A livello tecnico e fisico siamo di fronte ad un ottimo centravanti, reduce da 7 GOL e 1 ASSIST in Eredivisie con la maglia del Vitesse. Parte subito con un bel gol lanciato da Ojo, un bel pallone per Onomah, cala con il passare dei minuti ma nel finale scambia molto bene con Abraham e mette Ledson in condizione di chiuderla

Brown 5: L’ala del Chelsea non riesce a trovare spunti degni del suo talento, serata no

Abraham 6: Buonissimo lo scambio con Solanke che poteva portarlo al gol e chiudere il match, poteva far meglio nella conclusione ma sottolinea le sue doti in progressione

Walker-Peters 6: NUOVO TALENTO: Terzino destro 97 del Tottenham. Buone le doti fisiche e atletiche, sembra anche a suo agio con i piedi anche se entra a sinistra

Ledson NG: Ha l’occasione buona ma calcia sfiorando il palo in diagonale. Il simil-Gerrard di due anni fa sembra rimasto un po’ indietro fisicamente

Riccardo Bartolommei