Francia U17 – Spagna U17 1-2 Stesso copione

Francia U17 – Spagna U17   1-2   Stesso copione

Mondiali U17

Ottavi

Francia – Spagna   1-2 (Pintor, Miranda, Ruiz)

GOL: F: Pintor   S: Miranda (1A Giov.) – Ruiz rig. (1G LaLiga2)

ASSIST: F: Gouiri   S: Torres (1G Giov.)

I MIGLIORI

Francia

CAQUERET 7: Molto bravo in mezzo, gioca a tutto campo con una qualità evidente. Ci è molto piaciuto

Spagna

MIRANDA 7: Gran GOL di testa a impattare il match, GOL di grande importanza

LE PAGELLE DEL TALENTO

Francia

Fofana 5.5: NUOVO TALENTO: Portiere 2000 del Le Havre. Buon fisico, piuttosto alto ed esplosivo, male nelle prese e in alcune uscite avventare. Reattivo tra i pali. Partita in cui ci mette di tutto, brutta l’uscita bassa a sporcare il cross di Gomez da cui nasce il pari, male nel finale quando esce male e il compagno causa il rigore decisivo. In mezzo due miracoli su Gomez e su Chust, miracoli veri

Collet 5: Ancora una gara negativa per lui che fa fatica a difendere e non si vede mai in avanti

Solet 5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale 2000 dello Stade Laval. Gran fisico, anche sufficientemente esplosivo, bene di testa e in contrasto. Peccato per il rigore causato, in modo anche sfortunato visto che sfiora le gambe di Lara facendole incrociare. Doveva però stare più attento perché l’ala iberica si stava allargando e con meno irruenza era un nulla di fatto. Ragazzo su cui comunque è obbligatorio lavorare

Bianda 6.5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale 2000 del Lens. Gemello di Solet, anche lui grande fisico e grande atletismo. Controlla abbastanza bene Ruiz

Lacroix 5: Impiegato a sinistra ci mette troppi errori tecnici e fa fatica contro Torres

Gomes 6.5: Lo chiamano il nuovo Kanté, partita di grande sostanza, corsa e anche qualche spunto interessante. Il ragazzo c’è

Adli 5.5: Qualche spunto palla al piede ma non è che crei chissà cosa. Da lui, con il suo fisico e la sua esplosività oltre che con le sue doti tecniche ci aspettiamo di più

Flips 5: NUOVO TALENTO: Ala 2000 del Lille. Piccolo con baricentro basso, buone doti tecniche soprattuto nel trattamento della palla. Gioca una partita piuttosto anonima

Pintor 7: NUOVO TALENTO: Ala 2000 dello Stade Brest. Ala esplosiva, buono il dribbling, è rapido e dinamico. A nostro avviso la tecnica è da migliorare, seppur leggermente. Segna un gran GOL e se la gioca con Caqueret per la palma di migliore in campo

Gouiri 5.5: L’assist per Pintor, la sensazione che quando la palla arriva a lui possa succedere qualcosa di importante. Non riesce a graffiare ma è un ragazzo dal sicuro avvenire

Pelmard NG: NUOVO TALENTO: Terzino sinistro 2000 del Nizza. Rapido, dalla buona potenza e corsa, brevilineo. Un peccato non averlo visto dall’inizio perché le doti appaiono buone

Mr. Rouxel 5: Lacroix in campo e Pelmard in panca ci è sembrata mossa brutta brutta, come Geubbels seduto per 87′ per Flips, piuttosto inspiegabile. La sua Francia gioca un ottimo primo tempo in cui meriterebbe di chiudere in vantaggio. Nella ripresa per una mezz’ora i suoi sono sulle gambe, non riesce a farli reagire, solo nel finale si assestano un po’ ma la frittata arriva lo stesso. Poteva fare di più visto come si era messa

Spagna

Fernandez 6: Non troppo stimolato, incolpevole sul gol

Morey 6.5: Primo tempo di sofferenza, in cui è irriconoscibile rispetto a colui che vinse il premio come miglior laterale destro dell’ultimo Euro U17. Ripresa di ben altro spessore, spinge come sa fare con grande qualità, trovando anche un’occasione d’oro che non riesce a finalizzare

Guillamon 5: NUOVO  TALENTO: Difensore centrale 2000 del Valencia. Fisico normale, non ha grandi doti. All’Europeo ci era sembrato piuttosto anonimo da non meritare la segnalazione. Visto che è un punto fisso di una squadra importante lo segnaliamo adesso, anche perché c’è da parlare della sua brutta partita. Causa lo svantaggio con un passaggio avventato intercettato, altri errori in fase di disimpegno non lo pongono certo alle cronache in senso positivo

Chust 5.5: Saltato da Pirot sul GOL, buoni un paio di lanci, per il resto chiude bene, fallendo però un gol clamoroso nella ripresa

Blanco 5: Europeo da grande interprete, in questa partita non riesce a prendere in mano il gioco e il centrocampo, si vede pochissimo

Moha 5.5: Piuttosto fumoso, alti e bassi

Gelabert 5: NUOVO TALENTO: Trequartista 2000 del Real Madrid. Ragazzo dal buon fisico, sa giocare in verticale e tecnicamente non è male. Non si vede praticamente mai

Torres 6.5: Buonissimo il primo tempo, trova diverse buone azioni sulla destra e crossa per il gol del pari. Un po’ più in ombra nella ripresa

Gomez 6.5: Nella prima frazione ha un solo spunto ma dal suo insistito dribbling con cross dalla sinistra nasce il gol del pari. Ripresa molto più viva, con un paio di azioni e verticalizzazioni di gran livello. Peccato che non ne finalizzi una in cui era stato splendido, para bene Fofana

Ruiz 6.5: Non si vede tantissimo ma i palloni che tocca denotano sempre grande lucidità. Un suo tocco ridà ritmo all’azione del pari, manda poi in porta Gomez con un gran tacco. Il rigore finale lo realizza con grande freddezza, fosse stato facile!

Lara 6.5: Entra bene in partita con un buon recupero difensivo, conquista poi con velocità e astuzia il rigore decisivo

Mr. Santi Denia 6.5: La sua squadra non va nel pallone una volta in svantaggio e ripete il copione dell’Europeo ribaltando ancora la situazione. Il match poteva essere risolto prima se Gomez e soprattutto Chust avessero messo in porta due facili occasioni, ma va bene così

Riccardo Bartolommei