Dnipro – Siviglia 2-3 Bacca è incontenibile, l’EL è ancora di Emery

Dnipro – Siviglia   2-3   Bacca è incontenibile, l’EL è ancora di Emery

Europa League 2014-15

Finale

Dnipro – Siviglia   2-3 (Kalinic, Krychowiak, Bacca, Rotan, Bacca)

E’ tempo di Finale a Varsavia, il favoritissimo Siviglia contro l’outsider Dnipro. La partita è meravigliosa, vedere due squadre che non si risparmiano, che giocano a viso aperto, con cuore e sapienza calcistica in una splendida cornice è veramente riconciliante per un amante del calcio. Pronti via e gli ucraini sono in vantaggio, Matheus centra per Kalinic (ragazzo 88 valutato a gennaio, come vedete vi diamo tutto in anteprima….) che svetta e sfrutta le sue doti di ottimo colpitore facendo 1-0. Il pari è immediato e lo segna un ragazzo interessantissimo, anche lui fatto conoscere lo scorso anno, Krychowiak. Poi Bacca comincia a prendersi la scena, il lancio di Reyes è 5 stelle extralusso, lui da par suo salta Boyko e fa 2-1. Ma il Dnipro e il suo capitano hanno un cuore grande, Rotan trova l’angolo su punizione e impatta. Allora ci pensa ancora lui, Carlos Bacca, 29 anni, una finale così la sognerà a vita, altro gol da centravanti clamoroso, il Dnipro non ha la forza di rialzarsi ancora, ma chi aveva parlato di squadra lì per caso, fortunata in tanti episodi (che sono indubbi, ma si sa, ci sono….), ha preso un granchio, onore agli ucraini. La coppa è alzata dalla squadra di Emery, che vince ancora, e le sue squadre praticano un calcio meraviglioso e pratico, occhio al Milan per questo bravissimo allenatore. Migliori e pagelle dei talenti impegnati

I MIGLIORI

Dnipro

Rotan 7: Il capitano coraggioso di questo Dnipro, firma il 2-2 su punizione, guida il proprio centrocampo con autorevolezza

Siviglia

Bacca 8,5: Una doppietta così, in una finale europea, parla da sola, scaltro, potente, rapido, letale…..

Dnipro

Boyko 6.5: Un minimo di ritardo sulla stoccata di Krychowiak, un miracolo sullo stesso giocatore polacco, su Bacca non può nulla

Douglas 4.5: Bacca ne fa beffe….

Konoplyanka 6.5: Sempre vivo e pericoloso, Sergio Rico gli nega un gol meraviglia

Siviglia

Sergio Rico 6: Male sul gol di Rotan, strepitoso su Konoplyanka

Vidal 6: Bloccato, perché dalle sue parti agisce Konoplyanka e la cosa lo preoccupa, ha l’ordine di attaccarlo, ci riesce poco, però difensivamente è efficace

Kolodziejczak 5.5: Sovrastato da Kalinic in avvio, poi si riprende, ma l’errore sul gol gli vale l’insufficienza

Krychowiak 7.5: Profeta in patria, segna un gol importantissimo perché rimette subito in carreggiata i suoi, guida bene il centrocampo unito ai muscoli di Mbia, sfiora altre due volte la segnatura, questo è giocatore

Vitolo 7: Tantissima corsa, meno brillante palla al piede, ma l’assist per il terzo gol è una chicca da palati fini

 

Riccardo Bartolommei