Club Bruges – Anderlecht 2-1 Ribaltone e polemiche

Jupiler Pro League 2014-15

Poule Scudetto

Club Bruges – Anderlecht   2-1 (Mitrovic, Oulare, Vormer)

Big match in Belgio nella Poule Scudetto, vince il Bruges che diventa a questo punto la favorita del titolo, anche se l’Anderlecht può recriminare, a totale ragione, per un paio di decisioni clamorose. In vantaggio ed in totale controllo gli ospiti (gol di tacco di un ottimo Mitrovic su assist di Praet), si sono visti negare un rigore solare per fallo su Acheampong, e annullare una rete per un fuorigioco inesistente alla stessa ala ghanese. Qualche occasione fallita ed ecco la rimonta rabbiosa di un Bruges che solo qualche minuto prima era vittima di fischi perché non riusciva a passare la metà campo…. Comunque, tantissimi ragazzi interessanti in campo, vediamo i migliori e le pagelle con tante new entry

I MIGLIORI

Club Bruges

Oulare 7: Centravanti classe 96, entra e cambia la partita clamorosamente. Ricorda il primo, grezzo, Adriano, altissimo e grosso (1,96 per 94 Kg), ma esplosivo se riesce ad andare in progressione, non lo spostano. Segna un gol di testa con grande stacco, da seguire perché se incanala bene queste doti fisiche può essere devastante

Anderlecht

Mitrovic 7: Gol di tacco alla Crespo, anche se aiutato da una deviazione, sfiora la realizzazione in altre occasioni, sempre pericoloso, lotta e vince molti duelli, ancora da sgrezzare ma questo è un centravanti che farà strada

Club Bruges

Ryan 5.5: Portiere classe 92 australiano, bene tra i pali, fa una follia di piede regalando a Praet la possibilità di concludere a porta sguarnita, il talento non ringrazia, ma gli vale l’insufficienza

Mechele 5: Difensore centrale 93, ha doti atletiche discrete ma soffre troppo Mitrovic, aiutato spesso dall’esperto Simons

De Bock 4.5: Terzino sinistro classe 92, non si vede mai in avanti e dietro Najar gli fa venire il mal di testa

Izquierdo 5.5: Ala 92 colombiana, è veloce e ha un buon dribbling, più indietro a livello tecnico, incide poco, invero anche servito piuttosto male, ma il Bruges gioca solo gli ultimi 15 minuti, e lui è già sotto la doccia

Dierckx NG: Ala classe 95, dimostra nei pochi minuti che sta in campo buona tecnica, per lo spunto andrà rivisto

Anderlecht

Mbemba 6.5: Difensore centrale classe 94 della Repubblica Democratica del Congo, ottime doti fisiche e già una discreta personalità, contiene bene un vecchio volpone come De Sutter, più in difficoltà sul gigantesco Oulare

N’Sakala 6: Connazionale di Mbemba, terzino sinistro classe 90. Ha ottima corsa e buoni tempi di inserimento, meno bene tecnicamente, spinge con buona costanza

Tielemans 6.5: Che bel giocatore! Il classe 97 ha classe, rapidità, ottimo calcio, buon dinamismo, dategli tempo e diventa un TOP!!

Najar 6.5: 93 honduregno, ala di buona tecnica, buona corsa e buon dribbling, discreta continuità nell’attaccare e nel provare l’uno contro uno, le doti descritte non sono a livelli clamorosi, ma è un buon giocatore e può ambire a campionati più importanti, anche se magari non in un Top Team

Praet 5.5: L’assist a Mitrovic per il gol è la cosa migliore della sua partita. Non intraprendente come al solito, pesa su di lui il gol fallito a porta vuota che avrebbe chiuso il match. Giocatore comunque dalla qualità sublime, era seguito dalla Juve, se non sarà lì arriverà comunque in un Top Team

Acheampong 6: Vero che spinge qualche contropiede in maniera magari non ottimale, ma si era conquistato un rigore netto, e aveva segnato un gol regolare

Dendoncker NG: Centrocampista classe 95, è bravo nelle due fasi perché ha ottima qualità, da seguire perché anche lui può diventare un buonissimo giocatore

Cyriac NG: Centravanti classe 90 della Costa d’Avorio, classico centravantone da area di rigore, messo dentro per sfruttarlo in mischia

Riccardo Bartolommei