Chelsea – Manchester City 5-1 I baby di Pellegrini reggono un tempo

Chelsea – Manchester City   5-1   I baby di Pellegrini reggono un tempo

FA Cup 2015-16

Chelsea – Manchester City   5-1 (Diego Costa, Faupala, Willian, Cahill, Hazard, Traoré)

Il City si presenta allo Stamford Bridge imbottito di giovani, Pellegrini ritiene che gli impegni siano troppi in questo momento e opta per una formazione che poco ha a che vedere con la titolare. Pagherà questa scelta in termini di risultato ma forse il cileno ha voluto anche mandare un messaggio ad alcuni che ultimamente corricchiano in vista di un mese sicuramente importante. Il Chelsea a questo punto vista la posizione in classifica non può permettersi di snobbare nulla e presenta la formazione base. Il primo tempo è incredibilmente equilibrato e termina in parità. Il vantaggio del Chelsea sembra rompere l’imbarazzo iniziale dei padroni di casa un po’ sorpresi dalla partenza sbarazzina dei baby del City. Ma il vantaggio dura appena due minuti, la premiata coppia Iheanacho-Faupala confeziona il pari mettendo a nudo le difficoltà difensive del Chelsea. Un paio di salvataggi di Caballero (6.5 un miracolo su Pedro, un errore sul gol di Cahill e un rigore parato ad Oscar) permettono agli ospiti di andare al riposo sull’1-1. La ripresa ha altra storia e il Chelsea, in vantaggio subito con Willian (6.5), dimostra tutta la sua maggiore cinicità, il Manchester City ha le sue occasioni ma non riesce più a trovare al rete. Ci saranno polemiche per le scelte dure e coraggiose di Pellegrini, ma Guardiola avrà guardato la comunque buona prova dei ragazzi, e chissà se alcuni non avranno un futuro al City of Manchester. Vediamo le pagelle dei talenti impegnati

I MIGLIORI

Chelsea

Hazard 6.5: Sia chiaro, è lontano ancora anni luce dal giocatore della scorsa stagione, trova però 2 ASSIST e 1 GOL, roba non certo da poco per un giocatore che cerca di uscire da un crisi personale importante

Manchester City

Faupala 7: Attaccante francese classe 97. Una sorpresa, ha tecnica, buon tiro, rapidità e dribbling, nonché una certa dose di faccia tosta. Comincia saltando secchi Cahill e Ivanovic e scaldando le mani a Courtois, impatta poi la gara nel primo tempo con astuzia. Ha futuro

LE PAGELLE

Chelsea

Courtois 6.5: Pronto su Feupala e nella ripresa su Kolarov. Una sicurezza

Baba 5.5: Non spinge bene e dietro ha qualche imprecisione

Oscar 5: Un brutto ingresso in partita, come Hazard è in crisi e non da segnali di uscita. E’ anzi molle e sbaglia un rigore calciandolo con sufficienza

Traoré 6.5: Si guadagna un rigore e trova il 5° GOL con un colpo di testa beffardo, cosa volere di più?…

Manchester City

Adarabioyo 6.5: Difensivamente molto molto bene. Sportella con Diego Costa e al contrario del suo compagno di reparto Demichelis (4) non va sotto con nessuno. I problemi sono in fase di impostazione, deve migliorare a livello tecnico o rischia di diventare solo un Sakho, e sarebbe un peccato

Aleix Garcia 6: Centrocampista centrale spagnolo classe 97. Ha posizione, buon contrasto e buone doti di regia. Inizia bene, poi va un po’ in difficoltà. Torna in cattedra nella ripresa dove mostra anche una splendida apertura di collo

Manu Garcia 6: Ala spagnola classe 98. Molto dotato tecnicamente, ha rapidità e buon dribbling. Qualche spunto, un’ottima abnegazione in ripiegamento, una bella azione nella ripresa in cui va alla conclusione pericolosa

Celina 5: Uno dei più attesi, delude. Non trova mai spunti dopo l’assist in campionato

Iheanacho 6: Un buon tiro nel primo tempo, nel quale trova anche l’assist vincente per Faupala. Nella ripresa qualche buona giocata offensiva, cerca il gol con un tacco spettacolo ma trova Cahill vicino alla porta

Barker 6.5: Entra ed è molto bravo in un paio di spunti che fanno secco Azpilicueta

Humphreys NG: Difensore centrale classe 98. Molto solido fisicamente, alto (1.87) e ben impostato. Avremo tempo per conoscerlo

Riccardo Bartolommei