Brasile U20 – Serbia U20 1-2 dts Serbi Campioni!!! Piange il Brasile…. Ancora….

Brasile U20 – Serbia U20   1-2 dts   Serbi Campioni!!! Piange il Brasile…. Ancora….

Mondiale U20 2015

FINALE

Brasile – Serbia 1-2 dts (Mandic, Andreas Pereira, Maksimovic)

L’incredibile si avvera, una splendida Serbia piega il Brasile ai supplementari e conquista il primo alloro mondiale della sua storia. Partita vera ed equilibrata, bravissimi i portieri, vantaggio serbo con Mandic, pari strepitoso del talento dello United Pereira, gol decisivo di Maksimovic nei supplementari. Vediamo le pagelle dei talenti impegnati, che ci aiuteranno a raccontare il match, prima i migliori!

I MIGLIORI

Brasile

Andreas Pereira 7.5: Entra e segna un gol da favola, fuori uno, fuori due, fuori tre, sterzata e missile in diagonale all’angolino…… Clamoroso

Serbia

Rajkovic 8: Premiato giustamente con il Guanto d’Oro, tre miracoli e tanta sicurezza, il titolo serbo passa molto da lui

Brasile

Jean 7: Bravo soprattutto su Gajic che gli spara un missile dei suoi, sicuro e agile fino alla fine, non può niente sui gol

Joao Pedro 6.5: Segnate questo nome in rosso perché ne sentiremo parlare per anni come di uno dei migliori terzini destri. Gioca un grandissimo match in fase offensiva, chiama anche al miracolo Rajkovic, bravo anche nell’uno contro uno in difesa. Un punto in meno per la mancata diagonale del primo gol serbo, a livello tattico deve migliorare questi movimenti

Marlon 5.5: Nel finale è lui che decide di fermarsi per mettere in fuorigioco Maksimovic, fuorigioco che non c’è e spalanca la fuga per la vittoria serba. Prima era stato sicuro, con qualche chiusura anche elegante

Lucao 6.5: Gioca una buona partita a livello difensivo, offensivamente due situazioni in cui poteva essere più pericoloso

Jorge 7: Anche questo è un gran terzino, sembra il gemello di Joao Pedro per doti e fase offensiva, anche qui matita rossa….. Ottima partita attacca con continuità ed è spesso pericoloso

Danilo 7: Partita di grande sostanza, protegge la difesa e imposta bene, centrocampista completo che sembra già molto maturo

Jajà 5: Preferito a Alef, giocatore che non mi fa impazzire perché non riesce ad essere efficace o a far cose di rilievo

Gabriel Jesus 7.5: Tantissime giocate di classe sopraffina, conclude anche pericolosamente, è un 97 e anche di questo sentiremo parlare molto presto…..

Boschilia 6: Gioca una partita di qualità anche se un po’ a sprazzi. Viene sostituito e non la prende bene

Guilherme 5.5: Partita diesel, primo tempo pessimo, nella ripresa e nei supplementari sembra che le gambe girino meglio e qualche pericolo e alcune accelerazioni le trova

Jean Carlos 5.5: Generosa prestazione, prodigo di sponde e altruismi verso i compagni, non gioca una brutta partita ma alla lunga le conclusioni scarseggiano

Malcom 6.5: Il ragazzo è rapido e ha il baricentro basso, mette in difficoltà Antonov creando alcuni momenti di panico

Alef 6: Ci mette sostanza e una conclusione da fuori sporcata in angolo dalla difesa serba

Serbia

Gajic 6.5: Ancora una conclusione da applausi, anche lui si merita la palma di ottimo terzino

Veljkovic 5.5: Poco impegnato dalla sua parte ma pigro sul gol di Pereira dove dovrebbe piazzarsi diversamente ed essere pronto al raddoppio

Babic 7: Un solo errore nella partita, peraltro ininfluente, per il resto è perfetto in tante chiusure

Antonov 4.5: Jesus e Malcom lo fanno impazzire, altro passo…. Svirgola anche malamente una palla nella ripresa creando un’apprensione alla sua difesa

Maksimovic 7.5: Non si vede per lunghi tratti, poi d’improvviso assist per Mandic, una legnata da fuori che sfiora il sette e soprattutto la fuga decisiva, con quel tocco velenoso e preciso, che da la coppa ai suoi! Decisivo!

Zdjelar 7.5: Quanta sostanza per questo centrocampista! Protegge la difesa come pochi, rincorrendo tutti e recuperando miriadi di palloni. Ha anche la personalità di avviare l’azione, in modo pulito e continuo, altro ragazzo su cui scommettere

Zivkovic 7: Partita a sprazzi, però manda in porta i compagni che è un piacere con uno-due sempre di qualità, in più il grandissimo merito del pallone preciso che manda in porta Maksimovic

Milinkovic 6.5: Partita di qualità e quantità, come ci ha abituati, sfiora il gol ancora di testa, Jean è attento. Premiato con il Pallone di Bronzo della competizione, giusto merito per un ragazzo che si farà

Mandic 7: Dimostra di poter giocare anche esterno, generoso e con qualità. Il gol sarà anche facile, ma lui c’è sempre, e non è poco!

Saponjic 5: L’eroe della semifinale, non si ripete pur lottando con generosità, si vede troppo poco

Gacinovic 5.5: Il grande escluso, conferma di non essere nel miglior momento della stagione

Ilic 6: Centravanti 95 dello Spartak Subotica, è grosso ma ha anche buona corsa, entra e sportella bene esibendosi anche in una fuga interessante

 

Riccardo Bartolommei