Boca Jrs – Independiente del Valle 2-3 Caduta e Delirio

Boca Jrs – Independiente del Valle   2-3   Caduta e Delirio

Copa Libertadores 2016

Semifinale – Ritorno

Boca Jrs – Independiente del Valle   2-3 (Pavon, Caicedo, Cabezas, Julio Angulo, Pavon)

Sorpresissima alla Bombonera, il Boca non riesce a ribaltare il 2-1 dell’andata e anzi perde anche in casa, lanciando in finale l’Independiente del Valle che affronterà in uno scontro inedito e carico di stupore l’Atletico Nacional. Fa piacere perché entrambe le squadre sono molto giovani e metteranno in vetrina diversi talenti molto interessanti. Eppure per il Boca il ricercato gol che sarebbe valso il passaggio del turno era arrivato subito, con Pavon bravo a mettere dentro il cross da sinistra di Fabra. Il Boca potrebbe anche raddoppiare ma sull’assist di Pavon un Tevez (4.5) davvero deludente non se la sente di intervenire di sinistro, lascia scorrere la palla e non trova più il tempo per la conclusione. L’Inde ci mette qualche decina di minuti ad assorbire il colpo ma quando lo fa perviene subito al pari. Sornoza riceve dentro l’area e cerca un tiro in diagonale, Orion (4) mette in angolo. Sugli sviluppi Caicedo trova il piatto vincente dimenticato dalla difesa di casa. Ora è il Boca a storcere il naso di fronte ad una situazione che sembrava in discesa ed è invece tornata in salita. Pavon trova uno spunto anche da sinistra e serve Jara che dal limite trova un bel piatto che si stampa però sulla traversa. Termina così la prima frazione. La ripresa ha un inizio da incubo per il Boca che va sotto con i gol del gioiello Cabezas e con Julio Angulo, innescato da un tragico Orion. Il Boca a questo punto dovrebbe segnare 4 gol, impresa quasi impossibile. Una conclusione di un pessimo Lodeiro (4) trova le braccia di Mina, rigore che lo stesso uruguagio batte in maniera rivoltante: basso, centrale, lento, Azcona (7) blocca senza il minimo problema. Davvero involuto il trequartista che piace al Chievo ma che visto al Mondiale U20 2009 lasciava immaginare altra carriera. Chiude così ancora Pavon che segna il gol più bello della serata con una gran conclusione da fuori in diagonale, palo-gol. Boca all’inferno con Tevez che potrebbe lasciare per andare al Corinthians, grande soddisfazione per il piccolo Independiente che continua nella propria favola, con i suoi giovani da copertina

I MIGLIORI

Boca Jrs

Pavon 8: La discussione neanche comincia. In una gara pessima per gli Xeineizes il giovane talento sciorina il repertorio. Gol di rapina per aprire, due grandi assist per i compagni e un gran gol da fuori. In mezzo a tutto questo grande corsa, grinta, volontà. Lui l’ha giocata per davvero

Independiente del Valle

Sornoza 7.5: Grande il suo match, fatto di tocchi sopraffini ed intelligenti. E’ lui a dare la scossa ai suoi con una conclusione velenosa che frutta l’angolo del pari. Nella ripresa di testa serve intelligentemente la corsa di Cabezas che segna il vantaggio

LE PAGELLE

Boca Jrs

Jara 6.5: Un buon traversone in apertura, il piatto che si stampa sulla traversa e poteva cambiare tutto, il cross per Lodeiro nell’azione del rigore. Un buon match soffrendo poco anche in fase difensiva, Cabezas gioca dalla sua parte ma sul gol lui è alto perché è un’azione di contropiede, sbagliano i centrali

Fabra 6.5: Non sempre preciso ma almeno sfodera il buon assist per il primo gol e serve Pavon anche sul secondo

Cubas 4: Si ha notizia di lui al momento della sostituzione, prima è un pulcino che si nasconde

Zuqui 5.5: Corre e lotta tanto ma non riesce a rifinire o a creare gioco

Benedetto 5: Sostituire un fantasma con un suo simile, Benedetto per Cubas…

W. Bou 5.5: NUOVO TALENTO: Attaccante classe 93. Fratello del più noto Gustavo del Racing, ne ricalca abbastanza le caratteristiche. E’ meno dirompente del fratello e il tiro non lo mette in mostra

Independiente del Valle

Mina 5.5: Sbavatura sul primo gol nel quale dovrebbe chiudere la diagonale di posizione, suo il mani per il rigore del Boca. Partita non perfetta

Caicedo 7.5: NUOVO TALENTO: Difensore centrale classe 92. Solido ed esplosivo fisicamente, bravo nei contrasti. Trova il gol del pari e gioca una partita praticamente perfetta dietro con solo il ritardo nel primo gol di Pavon

Ayala 5: NUOVO TALENTO: Terzino sinistro classe 93. Molto rapido e con buon piede, terzino piccolo e con corsa. Soffre troppo Pavon, poi esce infortunato

Orejuela 6.5: Buona gara in mezzo con un tacco d’alta scuola tra le tante cose. E’ un centrocampista che può fare praticamente tutto

Julio Angulo 7: Nel primo tempo cerca qualche giocata e tutto sommato è anche lui che suona la carica. Nella ripresa trova il gol sicurezza con un’azione caparbia nella quale non da mai niente per perso

Cabezas 7: Il gol importantissimo del vantaggio in una partita in cui si è visto meno dell’andata, ma è ancora decisivo!

José Angulo 6: Non trova molte conclusioni, gioca allora per la squadra e lo fa abbastanza bene. Bella la sponda di testa che apre l’azione del gol di Cabezas

Riccardo Bartolommei