Belgio U17 – Germania U17 0-2 La concretezza teutonica

Belgio U17 – Germania U17   0-2   La concretezza teutonica

Euro U17

Belgio – Germania   0-2 (Passlack, Schmidt)

Bella partita tra due ottimi vivai calcistici. Il Belgio nel primo tempo ha le occasioni migliori, non riuscendo però a passare per l’imprecisione dei propri attaccanti, e così la Germania nella ripresa con due prodezze balistiche di due dei suoi ragazzi più interessanti, fa bottino pieno. Vediamo migliori e pagelle dei ragazzi più interessanti

I MIGLIORI

Belgio

Mangala 6.5: Interno 98 dell’Anderlecht, unisce un gran fisico, grosso ma atletico, ad una tecnica niente male, buon match per lui

Germania

Passlack 7: Esterno veramente interessante questo 98 del Borussia Dortmund, a mio avviso può fare tutti i ruoli di fascia, ha corsa, forza e tecnica, tra un paio di anni il Borussia lo lancia, sicuro! Segna anche un grandissimo gol, con una prodezza balistica

Belgio

Teunckens 5.5: Portiere 98 del Bruges molto bravo tra i pali, deve migliorare sulle conclusioni da lontano, si fa infatti beffare da due conclusioni sulle quali poteva fare meglio, ma ha buone doti

Seigers 6.5: Difensore centrale 98 del Genk, equilibrato, fisico molto buono, duro quanto basta, molto bene nell’uno contro uno, per il fisico che ha deve migliorare sui palloni alti

Faes 5.5: Difensore centrale 98 dell’Anderlecht. Somiglia a David Luiz per capigliatura, fisico, e anche qualche giocata troppo sicura. Ha comunque ottime doti, come il brasiliano del resto, deve solo giocare al contrario del difensore del PSG con la testa, e può avere un buon futuro

Thuys 6.5: Buon mediano davanti alla difesa il 98 del Genk, ottimo per posizionamento, buon contrasto e prima regia precisa

Ademoglu 6: Interno 98 dell’Anderlecht, è un ottimo cursore, ha qualità e corsa

Azzaoui 6: 98 del Tottenham, è una buonissima ala perché ha corsa, tecnica, buon piede e buono spunto. Mette in condizioni di spingere la palla in rete Van Vaerenbergh che mette malamente fuori dopo una bella imbucata sulla destra, è sfortunato quando a porta sguarnita da posizione defilata coglie il palo

Daneels 5.5: Ala 98 del PSV, non ha grandissimo spunto ma ha buona tecnica e buon cross, suo quello che mette fuori causa l’intera difesa tedesca ma che Azzaoui stampa sul palo

Van Vaernbergh 5: Centravanti 98 del Bruges, ha doti da centravanti classico, spreca una grande occasione nel primo tempo strozzando la conclusione comoda e mettendola fuori, poi si vede pochissimo

Germania

Dorsch 6.5: Regista 98 del Bayern, lucido e bravissimo nel far girare la squadra, ottima tecnica e ottimo lancio, ottima impressione

Schmidt 6.5: Trequartista 98 del Werder, ma forse più regista avanzato, visto che non ha granché spunto ma in compenso ha fisico e due ottimi piedi, ah e ottimo tiro, come dimostra la sassata del 2-0

Eggestein 6.5: Centravanti 98 sempre del Werder, molto bravo, ha le doti del centravanti classico ma ci abbina abilità palla al piede, buona corsa, buon tiro, difende bene la palla ed è bravo di testa, coglie un palo, chiama a due belle parate il portiere e dialoga bene con i compagni, cosa volere di più?…

Burnic 6.5: Entra nella ripresa questo interno 98 del Dortmund che unisce molto bene le due fasi, dinamico e continuo

Riccardo Bartolommei