Belgio U17 – Francia U17 2-3 dcr La Francia si complica la vita, poi fa tutto Zidane….

Belgio U17 – Francia U17   2-3 dcr   La Francia si complica la vita, poi fa tutto Zidane….

Euro U17 2015

Semifinali

Belgio U17 – Francia U17 2-3 dcr (Edouard, Seigers)

La Francia fa di tutto per non vincere la partita nei regolamentari, e ha bisogno dei rigori per avere la meglio su un buon Belgio. Vantaggio del solito Edouard, poi il bomber si fa parare un rigore. Nella ripresa il pari di Seigers e tante occasioni non sfruttate dai transalpini. Ai rigori succede di tutto, solo 3 segnati di 10 (su 11 se contiamo anche i regolamentari), Teunckens ne para 2 (3 con quello a Edouard in partita), Zidane ne para 3 e stampa il suo sulla traversa con il cucchiaio….. Edouard segna il decisivo e porta i Bleu in FINALE. Vediamo come al solito le pagelle dei ragazzi più interessanti

I MIGLIORI

Belgio

Seigers 7: Il gol, e una prova difensiva solida, ha fisico e rapidità, ottimo elemento

Francia

Reine-Adelaide 7.5: Una gazzella imprendibile, ha lunghe leve e un passo da centometrista, non lo tengono, crea tanti pericoli e si guadagna il rigore

Belgio

Teunckens 7: Impresa ardua sarà giudicare i portieri di questa pazza partita….. Che dire del n°1 Belga?…. Regala il gol alla Francia, la punizione di Edouard è sul suo palo ed è tutt’altro che irresistibile, poi para un rigore, ci mette altri 3 miracoli, para due rigori nella lotteria finale…..

Faes 6: Qualche affanno, ampiamente comprensibile, su Edouard, se la cava comunque

Thuys 6.5: Davanti alla difesa mostra la solita sagacia tattica, ha anche un buon lancio, una sicurezza

Rigo 6: Interno 98 del PSV, combina bene le due fasi senza eccellere particolarmente, ha qualche buona intuizione e qualche buon lancio

Ademoglu 6: Anche lui combina bene le due fasi anche se oggi si fa vedere più in copertura

Azzaoui 5.5: Qualche spunto, ma da uno della sua classe ci aspettavamo di più

Mangala 6: Entra e da il solito contributo di classe e muscoli, perché tenerlo fuori?…..

Francia

Zidane 7: Il suo pazzo pomeriggio è già descritto in precedenza nella cronaca, ah il gol al Belgio (il primo subito dalla Francia in questo europeo) lo regala lui con un’uscita errata. Deve migliorare con i piedi, e con quel cognome pare un’eresia…..

Georgen 7: Terzino destro classe 98 del PSG, questa volta spinge più del collega sulla sinistra, e lo fa anche bene, concedendosi anche un tacco pregevolissimo. Ha rapidità, velocità e buona corsa, buon dribbling e buona tecnica, deve crescere fisicamente, ma dopo una prima gara in cui lo avevamo visto anonimo, oggi tira fuori qualità

Upamecano 5.5: Qualche sbavatura di troppo con il pallone tra i piedi, fondamentale in cui deve migliorare, solito colosso fisicamente

Doucoure 6.5: Ottima prova, sicuro e autoritario, bene anche in uscita

Maouassa 6.5: Spinge meno che con gli Azzurri, ma tira comunque fuori un cross splendido con Edouard che si mangia un gol nella ripresa

Cognat 6.5: Altra ottima prova davanti alla difesa, con classe e leadership, ripetiamo, diventerà un ottimo centrocampista

Makengo 6: Centrocampista classe 98 del Caen, ha muscoli e rapidità, sembra il gemello di Maouassa per caratteristiche. Deve migliorare tempi di gioco, visione e lancio, altrimenti rischia di restare solo un muscolare

Boutobba 6.5: Qualche buon tocco, qualche buona idea, un bel tiro al volo che Teunckens respinge a fatica

Ikoné 6: Non trova il guizzo giusto, ma crea pericoli ed è anche sfortunato in un paio di conclusioni

Edouard 6.5: L’uomo decisivo, sempre nel bene e nel male. La punizione-gol è un mezzo regalo del portiere, poi una super-azione personale con parata di Teunckens, il rigore fallito lo butta un po’ giù. Nella ripresa fallisce un gol con una conclusione che poteva preparare meglio, fa la sponda benissimo la sponda per il gran tiro di Boutobba. Segna il rigore decisivo nella lotteria e si riprende l’inerzia del discorso…..

Janvier 5.5: Centrocampista classe 98 del Rennes, ha qualità e buone verticalizzazioni, ma si vede troppo poco

 

 

Riccardo Bartolommei