Bayern Monaco – Porto 6-1 Al Bayern basta un set per far suo il match…..

Champions League 2014-15

Quarti di Finale – Ritorno

Bayern Monaco – Porto   6-1   (Thiago Alcantara, Boateng, Lewandowski, Muller, Lewandowski, Jackson Martinez, Xabi Alonso)

Bayern clamoroso, non solo ribalta il risultato dell’andata, ma da una dimostrazione di forza clamorosa anche in virtù delle tantissime e importantissime assenze che metterebbero in ginocchio qualsiasi squadra….. Primo tempo mostruoso, chiuso 5-0, il Porto non può nulla davanti allo strapotere teutonico. Nella ripresa il gol del solito, grandissimo Jackson Martinez riaccende una fiammellina che diventa quasi incendio qualche minuto dopo quando lo stesso colombiano sfiora il gol che avrebbe clamorosamente riaperto il match. Chiude Xabi che fa diventare il punteggio tennistico. Vediamo i migliori e i voti dei talenti impegnati

I MIGLIORI

Bayern Monaco

Thiago Alcantara 7.5: Un piacere per gli occhi, ogni tocco è una chicca piena di classe, il gol, di testa (!!) che apre il match e spalanca la strada ai suoi è solo un contorno di ciò che fa in campo. Esce con standing ovation, coccolato dal suo mentore Guardiola, fa piacere vederlo stare bene dopo un anno di inferno, noi che lo abbiamo sempre sponsorizzato al massimo

Porto

Jackson Martinez 6.5: Non c’è niente da fare, i grandi giocatori lo sono anche in serate in cui tutto sembra andare storto. Suola la carica ai suoi con un intervento difensivo duro e leale, atto a svegliare i remissivi compagni. Segna timbrando il cartellino e qualche minuto dopo rischia di riaprire clamorosamente la gara con un’azione di forza e classe che descrive il grande centravanti che è, sfiora il palo, ma dimostra il suo grande cuore. Lo avevamo segnalato quando giocava nel Jaguares in Messico, costava due lire…. Ora è uno dei più grandi centravanti d’Europa e costa una fortuna….

Bayern Monaco

Badstuber 6: Ordinaria amministrazione, gli anni in naftalina lo hanno ingrezzito, rimedia un giallo

Bernat 7.5: Che giocatore!! Già tra i primi 3 terzini sinitri al mondo a mio avviso, attacca con una velocità ed una classe immensa, suo l’assist del primo gol, tanta roba

Gotze 5.5: Qualche scambio di qualità, ma è quello che c’è meno e il periodo non brillantissimo continua

Muller 7.5: Un gol e due assist, per lui quasi una normale giornata in ufficio, sparisce un po’ nella ripresa, ma è un giocatore favoloso

Rode 5.5: Entra nel miglior periodo del Porto e si vede poco

Weiser NG: Terzino destro classe 94 molto interessante, ha corsa e qualità, da vedere la tenuta difensiva, però è un ragazzo che vale

Porto

Fabiano 5: Portiere brasiliano classe 88, vero gli tirano da ogni dove, però in qualche intervento poteva fare qualcosa in più

Reyes 5: E’ un (bravo) centrale, schierato terzino, non è il suo mondo, travolto da Bernat

Martins Indi 5: Come Reyes, addirittura nella ripresa esterno tutta fascia, difficile giudicarlo così fuori ruolo!

Casemiro 5: Nel primo tempo è travolto forse più di tutti in mezzo al campo, nella ripresa passa centrale difensivo e se la cava

Herrera 5.5: Male nella prima frazione, nella ripresa ci mette tanto cuore e l’assist per Jackson

Oliver Torres 6.5: Il migliore con Jackson Martinez, come il suo dirimpettaio Alcantara ogni tocco è intriso di classe, intelligenza, giocate pregiate in una serata che non cancella l’ottima Champions dei lusitani

Brahimi 5: Prova a partire diverse volte ma troppo distante dalla porta, mai supportato da una squadra in difficoltà, esce e il Porto complice il calo del Bayern comincia a prendere campo, ecco questo per Lopetegui può essere un rimpianto

Ricardo Pereira 5.5: Terzino destro classe 93, entra nel momento peggiore e può fare poco, ha rapidità e tecnica niente male, per questo può essere comunque un buon prospetto. Innesca l’azione del gol dei suoi

Ruben Neves 6: Il ragazzino classe 97 entra ad inizio ripresa, mostra personalità e buona tecnica, buono anche il lancio, non sfigura

 

Riccardo Bartolommei