Barcelona – Bayern Monaco 3-0 A bocca aperta…..

Barcelona – Bayern Monaco   3-0   A bocca aperta…..

Champions League 2014-15

Semifinali Andata

Barcelona – Bayern Monaco   3-0 (Messi 2, Neymar)

Ho ancora negli occhi lo spettacolo del Camp Nou, forse alcuni in campo stasera fanno un altro sport….. Forse non dovrei quindi parlare di loro….. Ci proviamo. Premesso che il Bayern ha assenti che il 90% delle squadre rinuncerebbero anche ad iscriversi, perché Robben, Ribery, Alaba, sono un campione e due TOP del proprio ruolo, quindi è logico che Guardiola si presenta a Barcelona per la prima volta da ex non certo con la sua migliore squadra. Parte a 3 dietro, 1 contro 1 sistematico, vuole sorprendere, capisce ben presto che è un gioco al massacro, torna a 4 e regge, finché un Campionissimo con il numero 10, non decide che è ora….. I migliori e le nostre pagelle a fissare il tutto nella storia

I MIGLIORI

Barcelona

Messi 10: Spiegare ciò che ha fatto in campo, in una semifinale di Champions, contro uno squadrone, contro il miglior portiere del mondo, è riduttivo e forse impossibile. Segna due gioielli, il secondo è un qualcosa di fantascientifico, dispensa classe. Ragazzi accendete la TV e godetevelo, perché le parole, non bastano

Bayern Monaco

Neuer 7: Vero, prende 3 pere, ma il salvataggio su Suarez nel primo tempo, e l’uscita su Neymar nel secondo evitano al Bayern di cominciare prima la conta…..

Barcelona

Ter Stegen 6: Abbastanza inoperoso, attento quando sempre

Dani Alves 8: Sceglie una serata non male per tornare il marziano di un tempo, stantuffa incredibilmente, arriva al tiro, ruba la palla che innesca il primo gol di Messi, ritorno al passato

Mascherano 6: Falloso e nervoso, sbaglia nel primo tempo una posizione che poteva essere letale, Lewandowski lo grazia

Piqué 7: Anche lui sembra tornato il miglior Piqué, chiude bene e giganteggia sovente…..

Jordi Alba 7.5: Altra partita da miglior terzino sinistro del mondo, fa partire l’azione del 3-0, spinge con una qualità che pochissimi hanno

Busquets 6: Poco appariscente, ma la sua posizione in campo è al solito fondamentale per sorreggere il magico trio

Iniesta 7.5: Torna illusionista, serpentine e palloni smazzati con una qualità incredibile, miglior partita da diverso tempo a questa parte

Rakitic 6: Qualche buona giocata nel primo tempo, unisce bene le due fasi anche se non si vede molto

Suarez 6: Sbaglia un gol non da lui nel primo tempo, è sempre comunque un pericolo costante, dialoga bene con i compagni d’attacco e tiene sulle corde i difensori con la sua presenza, nel primo tempo manderebbe in gol Neymar ma Boateng salva sulla linea

Neymar 7: Anche lui riesce a dialogare con piacevolezza con gli altri due bomber, si accende ad intermittenza, il salvataggio di Boateng nel primo tempo è un mezzo gol fallito, poi il gol che probabilmente chiude ogni discorso

Luis Enrique 8: Con quei tre davanti verrebbe da dire “belle forze!”….. Ma non è mai facile, niente è mai facile nel calcio e lui sta facendo bene, ha battuto il Bayern di Guardiola 3-0, che altro dire?…..

Bayern Monaco

Rafinha 5: Inizio shock nella linea a 3, Guardiola passa a 4 e regge meglio, non spinge mai, nel finale è anche lui travolto

Benatia 6: L’unico dietro che un po’ regge

Boateng 5: Soffre inizialmente soprattutto Suarez, poi reagisce ma con Messi in uno contro uno, nulla può e fa una figuraccia

Bernat 4.5: Gioca una brutta partita, ma soprattutto perde quel pallone che Dani Alves consegna a Messi e alla storia di questa semifinale, peccato era stato uno dei migliori nella stagione del Bayern

Xabi Alonso 6: In mezzo lui regge, da vecchio condottiero, contrasta, a volte picchia, cerca di cucire, a quasi 34 anni non fa poco

Lahm 4.5: Sono sincero a centrocampo non mi è mai piaciuto, stasera non si vede MAI!!!

Thiago Alcantara 5.5: Non ripete la meravigliosa sfida con il Porto, tocca diversi palloni, alcuni con errori, alcuni con più costrutto, ma non riesce a mettersi sulle spalle la squadra

Schweinsteiger 5: Ritmi troppo alti per lui che negli ultimi due anni ha giocato il giusto, Guardiola lo toglie da compiti di copertura impiegando più lui da finto trequartista, non incide mai

Muller 5.5: Un bel pallone, dei suoi, strappato con grinta e giocato con classe, servito nel primo tempo a Lewandowski poteva scrivere un altro match, poi fa fatica, come tutti i suoi compagni

Lewandowski 5: Ha l’occasionciona nel primo tempo, arriva male all’impatto, lotta generosamente con più fratture in faccia di quante forse può sopportare, comunque da applausi

Guardiola 6: Ha assenze di una pesantezza insostenibile, eppure viene a giocarsela, parte sperimentando e rischiando, capitola solo nel finale per una palla persa in uscita, non poteva fare di più a mio avviso, unico errore secondo me, Schweini e non Gotze, in una partita in cui la freschezza di Mario poteva essere importante, soprattutto nel primo tempo

 

 

Riccardo Bartolommei