Juventus -> Obiettivo Arthur, ecco chi è!

Juventus -> Obiettivo Arthur, ecco chi è!

Ecco un sunto di tutte le volte che abbiamo incrociato il talentissimo molto vicino alla Juventus!

LE PAGELLE

Copa Libertadores 2017 – Botafogo – Gremio 0-0 (MIGLIORE GREMIO: ARTHUR 7: NUOVO TALENTO: Centrocampista classe 96. Bravo ad unire le due fasi, è un centrocampista piuttosto compatto, sa interdire ma la sua qualità migliore è la tecnica con la quale sa giocare il pallone. Molto buono il lancio. Partita di grande intensità in mezzo, dove è il migliore)

Copa Libertadores 2017 (Finale) – Gremio – Lanus 1-0 (Arthur ha dimostrato ancora una volta la sua sapienza nel giocare la palla, è un centrocampista di qualità che ha futuro in Europa)

Copa Libertadores 2017 (Finale) Lanus – Gremio 1-2 (MIGLIORE IN CAMPO: ARTHUR 7.5: Qualcuno non è stato d’accordo per il premio di migliore in campo ricevuto a fine match, ma noi lo siamo. Vero che gioca 50′ prima di abbandonare per una botta presa a fine primo tempo, ma la sua è una partita magnifica. Inizia facendosi vedere più in fase difensiva che in costruzione, poi sale in cattedra ed è una gioia per gli occhi. Protezione di palla, geometrie, rapidità, tecnica, piede. Quando è costretto alla resa si vede la differenza. 21 anni, sarà pagato e caro, ma a breve c’è il Mondiale per Club!)

Copa Libertadores 2018 – Cerro Porteno – Gremio 0-0 (Arthur 5.5: Partita sottoritmo del talentissimo su cui ci sono da tempo gli occhi nientemeno che del Barcellona. Giocate precise, ma la luce non si accende)

Champions League 2018-19 – Barcellona – Inter 2-0 (MIGLIOR GIOVANE: ARTHUR 7: Davvero bravo, ha preso in mano in Xavi-Style il centrocampo del Barca, giocate semplici e complesse, controlli nel traffico, recuperi e falli subiti. Che era bravo si sapeva, che si inserisse così è quasi sorprendente)

Champions League 2018-19 – Inter – Barcellona 1-1 (Arthur 6: Bravo nel cucire, gioca molto più semplice che a Barcellona e anche lui emerge meno)

La Liga 2018-19 – Atletico Madrid – Barcellona 1-1 (Arthur 6.5: Anche lui perde un paio di palloni pericolosi, ma a differenza di Rodri ne gioca tantissimi, anche con lanci pertinenti e ne recupera anche, giocando una partita di spessore)

Copa del Rey 2018-19 – Barcellona – Real Madrid 1-1 (MIGLIOR GIOVANE: ARTHUR 7: Anche qui non è una grande novità, da inizio anno ha preso in mano il centrocampo con una maturità incredibile e non sembra volerlo lasciare. Buonissimo primo tempo anche con diverse verticali interessanti, nella ripresa il gioco è più orizzontale perché il Real difende molto più basso)

Champions League 2018-19 – Barcellona – Manchester UTD 3-0 (Arthur 7.5: Il Barca ha 3 bocche da gioco, Busquets che si abbassa tra i centrali per una prima impostazione, Messi che svaria sul fronte offensivo, Arthur nel cuore. Qualcosa vorrà dire. Una sua scivolata rischia di creare un pericolo in avvio, poi non sbaglia nulla, mettendoci qualche tacco, qualche giocata di platino che non dovrebbe appartenere ad un classe 96 alla prima esperienza in Europa in un club come il Barca, Mas Que Un Club)

Copa del Rey 2018-19 – Barcellona – Valencia 1-2 (Arthur 5: Non riesce ad entrare nel vivo del gioco e per un regista è delittuoso)

Copa America 2019 – Brasile – Argentina 2-0 (Arthur 5.5: Non entra nel vivo del gioco come ci ha abituato, qualche buona difesa della palla e nulla più)

La Liga 2019-20 – Valencia – Barcellona 2-0 (Arthur 6: Rientro tranquillo e preciso in mezzo)

La Liga 2019-20 – Real Madrid – Barcellona 2-0 (Arthur 6.5: Buonissimo primo tempo, buona regia e una fuga insospettabile nella quale resiste di forza a Kroos e arriva a tu per tu con Courtois che riesce a salvare in angolo. Calo nella ripresa in cui il Barca va sotto)

I NOSTRI PREMI

5° TOP 5 LA LIGA II° Semestre 2018

Miglior Regista La Liga II° Semestre 2018

TOP 11 4-3-3 La Liga II° Semestre 2018

Miglior Regista TOP 4 Campionati Maggiori II° Semestre 2018

Miglior Regista La Liga I° Semestre 2019

Miglior Regista TOP 4 Campionati Maggiori I° Semestre 2019

Miglior Regista La Liga II° Semestre 2019

7° Ranking TOP 10 Anno 1996 (11-05-2020)

I NUMERI

2016 – Gremio – 1 presenza

2017 – Gremio – 39 presenze – 1 GOL – 1 ASSIST

2018 – Gremio – 10 presenze – 1 GOL – 2 ASSIST

2018-19 – Barcellona – 44 presenze – 2 ASSIST

2019-20 – Barcellona – 28 presenze – 4 GOL – 4 ASSIST

 

 

 

Considerazioni

Adoriamo Pjanic e questo si sa, Arthur però ha dimostrato già al Barca grande capacità di adattamento. Vero, La Liga è molto adatta al suo modo di giocare ma lui ha dimostrato anche di saper randellare quando serve. Solo 24 anni, Nazionale brasiliano, se sta bene fisicamente è uno scambio che nei panni della Juventus noi faremmo, anche perché Pjanic sembra essere ormai alla fine del suo ciclo bianconero. Vero che il centrocampo dei Campioni d’Italia si reggerebbe molto su ragazzi come Arthur e Bentancur, con Matuidi e Khedira sempre più logori e con un Rabiot mai inseritosi. Ci vorrà anche altro per poter puntare alle vittorie che la Juventus insegue, intanto il nostro voto all’operazione è 7.5 

 

 

Riccardo Bartolommei