Un WeekEnd da Talenti – Clasico e Bundesliga

Un WeekEnd da Talenti – Clasico e Bundesliga

Hoffenheim – Bayern Monaco   0-6 (Gnabry, Kimmich, Zirkzee, Coutinho 2, Goretzka)

Dopo il dominio Bayern il finale è uno scambio di palla tra i giocatori delle due squadre in segno di protesta e solidarietà al presidente dell’Hoffenheim offeso dai tifosi Bayern (via Sports Mole)

Hoffenheim

Grillitsch 4.5: Uno dei talenti dell’Hoffenheim, francamente si fa anche fatica a capire quale ruolo faccia per quanto poco è nel match

Samassekou 6: Perlomeno lotta e cerca di recuperare palloni correndo tanto

Baumgartner 5.5: Cerca di fare qualcosa, ha fisico e anche se non è velocissimo e non ha la classe clamorosa da trequartista che ruba l’occhio. Perlomeno in questa gara oltre a qualche spunto non sembra offrirla, anche se i suoi sono talmente in balia degli avversari che sicuramente non è facile

Skov 4.5: Sembra inadeguato, eppure nell’ultima stagione in patria era stato clamoroso per numeri e anche in U21 e Nazionale A ha un rapporto presenze/reti incredibile per un’ala. Il suo problema è che per le sue caratteristiche di ala fisica Davies lo mangia

Bruun Larsen 6: Il primo sacrificato da un pessimo Schreuder, eppure qualche iniziativa nei minuti in campo l’aveva prodotta pur sbagliando un cross

Bebou 5: Isolato e lontano dalla palla, cerca un paio di partenze nella ripresa

Lucas Ribeiro 4.5: Impiegato in mezzo per cercare di arginare il Bayern, non ne azzecca una dimostrando anche qualche patema tecnico

Baumann 6, Rudy 5, Nordveit 4, Hubner 5, Zuber 4, Kramaric 5

Bayern Monaco

Pavard 6.5: Spinge con forza

Davies 7: Non riesce ad essere concreto come altre volte ma ogni volta che accelera è dirompente

Kimmich 7: Partita di gran completezza in mezzo con il colpo da biliardo sul gol da limite, conclusione precisa che lui fa sembrare quasi facile. Suo il cross per il GOL di Zirkzee, nella ripresa passa dietro e non trema mai e dimostra padronanza e sicurezza

Gnabry 7: Un bel GOL al volo in acrobazia, l’ennesimo di una stagione straordinaria. Altre accelerazioni di buon livello

Zirkzee 7: Gioca da veterano, buonissimi colpi e il bel GOL del 3-0 dove è freddissimo nel controllare e concludere al momento giusto mandando tutti fuori tempo. In precedenza aveva sfiorato il punto con un bel tocco sotto che non ha però ingannato Baumann. Anche la buona sponda per il primo GOL di Coutinho

Tolisso 6.5: Bel tocco in verticale per il GOL di Goretzka, un tempo di ripresa personale per l’ex Lione

Goretzka 6.5: Bel GOL con tocco sotto sull’uscita di Baumann

Hernandez 6: Senza patemi nei minuti in campo, in vero pochi perché dopo il minuto 77 la partita termina in una serie di passaggi tra le due squadre in segno di protesta contro i tifosi Bayern che avevano offeso il presidente dell’Hoffenheim

Neuer SV, Boateng 6, Alaba 6.5, Thiago Alcantara 6.5, Muller 7.5, Coutinho 7

 

Real Madrid – Barcellona   2-0 (Vinicius Junior, Diaz)

Real Madrid

Courtois 7: Gran parata su Arthur in uscita, più ordinario su Messi

Valverde 7: Altra gran partita, ha una forza unita a velocità e primo passo incredibile, le sue accelerazioni unite ad un ottimo controllo del corpo lo rendono un giocatore quasi misterioso

Vinicius Junior 7: Crea sempre apprensione con le sue sgommate anche se diverse volte o non azzecca il cross giusto o viene contenuto dalla difesa. Riesce a sfondare al momento giusto, trovando l’importantissimo 1-0 che gli è valso anche la nostra tappa

Carvajal 7.5, Sergio Ramos 7.5, Varane 6.5, Marcelo 6.5, Casemiro 6.5, Kroos 6, Isco 7, Benzema 7, Diaz 6.5

Barcellona

Ter Stegen 7: La parata su Isco è una delle più belle mai viste, un capolavoro a togliere dal sette un tiro perfetto. Ingannato dal tocco di Piqué sulla conclusione di Vinicius, non perfetto invece nell’uscita su Mariano Diaz, anche se la conclusione dell’ex Lione è sporca e abbastanza fortunosa (e come spesso si dice non a caso finisce nel sacco)

Arthur 6.5: Buonissimo primo tempo, buona regia e una fuga insospettabile nella quale resiste di forza a Kroos e arriva a tu per tu con Courtois che riesce a salvare in angolo. Calo nella ripresa in cui il Barca va sotto

De Jong 5.5: Continua a non sembrarci lui, il primo tempo non è neanche male a livello di impostazione, ma la ripresa è da chi l’ha visto

Semedo 6, Piqué 7, Umtiti 5, Jordi Alba 5.5, Busquets 6.5, Vidal 6, Griezmann 6, Messi 5, Braithwaite 6.5

 

RB Lipsia – Bayer Leverkusen   1-1 (Bailey, Schick)

Il pari dell’ex Samp e Roma Schick (via La Repubblica)

RB Lipsia

Klostemann 6: Da braccetto di destra chiude senza apparire troppo

Upamecano 5.5: Un brutto liscio nel primo tempo spalanca il contropiede ad Alario, anche nella ripresa non si posiziona perfettamente su un lancio per Havertz che controlla appena lungo. Per il resto bene ma come abbiamo detto più volte per lui e la generazione folta di centrali di questo tipo (tra cui Tah, giusto giusto nell’altra sponda) c’è l’obbligo di eliminare questi errori per fare un ulteriore salto

Sabitzer 6.5: In contumacia Laimer è lui a prendere il centro del campo davanti alla difesa, lo fa con classe e buone giocate, se vogliamo una partita diversa al solito per lui

Mukiele 6: Potrebbe essere più efficace nella spinta con la sua corsa e fisicità, dietro perlomeno non soffre più di tanto

Angelino 7: Attacca sempre con qualità, forza e precisione, innesto molto interessante

Nkunku 7: Dinamismo, buona capacità di andare con la palla, perenne tentativo di trovare situazioni per i compagni. Uno dei segreti di questo Lipsia, da interno da il meglio

Werner 5.5: Sgommate e accelerazioni, alcune interessanti (soprattutto una in cui si beve Tah) ma non arriva mai a concretizzare ne per se ne per i compagni. Buono l’impegno in fase di ripiegamento, in questo progetto c’è con la testa

Schick 7: Impatta di testa (anche in modo sporco) mentre meno sporche sono le sue giocate, sempre di grandissima tecnica e capacità a quell’altezza di danzare con la palla. In gran crescita dopo tanto in down

Poulsen 6: Cerca di partecipare alla manovra offensiva anche se nella fase finale la pressione del Lipsia si affievolisce un po’

Haidara 6: Muscoli in mezzo nel finale

Gulacsi 6.5, Halstenberg 5, Forsberg 7

Bayer Leverkusen

Tapsoba 7: Tante pezze messe, altra buona prestazione dell’ex Vitoria Guimaraes

Tah 5.5: Werner gli fa fare una figuretta nel primo tempo quando lo salta facile, si riscatta parzialmente con un bel lancio per Havertz nel finale

Palacios 6: Alcune iniziative in mezzo unite alla posizione e contrasto. Partita onesta, può fare di più

Amiri 7: In questa posizione, da esterno basso è molto interessante perché qui ha il passo giusto e la capacità di far valere la sua qualità. Bello il dribbling su Halstenberg con verticale per Havertz che trova Bailey per il GOL

Havertz 6: La cosa migliore della sua partita è senza dubbio l’ASSIST del GOL, palla messa dietro perfetta per Bailey. Per il resto va un po’ ad intermittenza, il controllo sul lancio di Tah è appena lungo, poteva essere una gran giocata oltre che decisiva

Bailey 6.5: Rispolverato dall’inizio, timbra con il GOL del vantaggio. Alcuni spunti in dribbling che potrebbero essere più continui e da parte sua anche più brillanti, deve ritrovare un po’ di passo

Diaby 5.5: Non trova le giuste accelerazioni

Hradecky 6, Bender 6, Demirbay 7.5, Wendell 6, Alario 5.5, Aranguiz 6

Riccardo Bartolommei