PSV – Feyenoord 0-1 Toccata e fuga!

PSV – Feyenoord   0-1   Toccata e fuga!

Eredivisie 2016-17

PSV – Feyenoord   0-1 (Botteghin)

Il Feyenoord espugna il terreno del PSV al termine di una partita equilibrata, vissuta sempre sul filo dell’incertezza. Come da tradizione olandese anche nei Big Match le occasioni non mancano ma quando il portiere (soprattutto Jones) quando i difensori sbrogliano sempre la matassa, almeno fino all’83°, minuto in cui Botteghin sfrutta un calcio d’angolo e dimenticato da Hendrix calcia indisturbato per il gol partita. Lo scorso anno il Feyenoord era partito bene salvo poi perdersi alle prime difficoltà, soprattutto negli scontri con le altre big. Quest’anno la musica sembra davvero cambiata e complice il brutto inizio dell’Ajax pare davvero possa essere l’anno giusto. Ce la faranno Kuyt e compagni a riportare in bacheca un titolo che manca dal 99?…

I MIGLIORI

PSV

Isimat-Mirin 7: Buonissima la prova del centrale francese, bravissimo a chiudere sia di testa che di piede

Feyenoord

Jones 7.5: Il portiere risulta il migliore in campo soprattutto per quel che toglie di porta nella seconda metà del secondo tempo. Mura Gaston Pereiro che gli tira da vicino e sull’inzuccata di De Jong all’ultimo respiro è pronto a volare sotto traversa. Non ne blocca una e anche in uscita usa troppo i pugni, ma alla fine l’efficacia è evidente

LE PAGELLE

PSV

Zoet 6.5: Sempre attento, non può nulla sul gol

Arias 6.5: Buona la sua partita, spinge con costanza e precisione, un missile dalla distanza che un difensore salva prima di arrivare in porta

Willems 6.5: Il terzino che ogni anno deve partire e ogni anno rimane… Buone le iniziative sulla fascia e bene anche in alcune chiusure, una splendida su Jorgensen

Hendrix 6: Inizio con qualche errore specie quando subisce pressing aggressivo, poi due verticalizzazioni tra le maglie difensive da applausi, che portano alla conclusione soprattutto Narsingh. Inspiegabile poi il motivo per cui lasci Botteghin per andare a cercare un anticipo che non può trovare

Propper 6: Non continuo come altre volte, spara una gran botta da fuori in avvio di ripresa che scalda le mani di Jones

Gaston Pereiro 6: Non gioca certo un match indimenticabile, è autore di qualche buona giocata e soprattutto trova una grande occasione nel finale, salvata di piede dal portiere

Bergwijn 6: Entra molto bene in partita, vivo e brillante sulla fascia, innesca l’azione di Pereiro

Ramselaar NG: NUOVO TALENTO: Interno-Trequartista classe 96. Tecnico, rapido e dal buon dribbling, trova un paio di ottime giocate. Ragazzo che ha futuro

Feyenoord

Karsdorp 6: Non ha l’irruenza di altre volte anche se attacca con buona continuità e dietro non soffre particolarmente

Kongolo 6.5: Impiegato a sinistra invece che al centro, ruolo naturale, difende discretamente bene anche se a livello offensivo non può offrire chissà che cosa, come normale

Vilhena 6: Anche lui non gioca certo la sua migliore partita, prova a dare qualità in mezzo, a volte ci riesce

Berghuis 5.5: Qualche giocata ma tutto sommato ha fatto meglio in altre occasioni

Jorgensen 5.5: Svaria e partecipa al gioco ma è molto lento quando si trova a tu per tu con Zoet e viene rimontato da Willems. Un’altra occasione nella ripresa ma calcia alto

Basacikoglu 5.5: Non entra benissimo in partita limitandosi a qualche passaggio e un cross deviato in angolo

Comments

comments

Attachment

Our Partners

Nessun risultato trovato.