Independiente – Libertad 3-1 Arriba El Diablo!

Independiente – Libertad   3-1   Arriba El Diablo!

Copa Sudamericana 2017

Semifinale – Ritorno

Independiente – Libertad   3-1 (Barco, Gigliotti, A. Cardozo, Gigliotti)

GOL: I: Barco rig. (2G-2A) – Gigliotti 2 (2G) * Ex Novara   L: A. Cardozo (3G)

ASSIST: I: Meza (2G-3A) – Gaston Silva (1A) * Ex Torino   L: L. Cardozo (3A)

I MIGLIORI

Independiente

GIGLIOTTI 7.5: Una gran doppietta, da centravanti vero! Si avventa come un falco sui due cross bassi di Meza e Gaston Silva, il secondo è davvero un gran GOL! Periodo di difficoltà, ne esce da padrone della semifinale!

Libertad

MEDINA 6.5: Da anche lui un saggio del suo talento, con fughe palla al piede e qualità. Altro ragazzo che arriverà in Europa

LE PAGELLE DEL TALENTO

Independiente

Bustos 7: Impiegato da terzino, da sfoggio della sua corsa e della sua rapidità. Trova diverse incursioni, in una delle prime guadagna il rigore. Nella ripresa combatte come un leone

Franco 7.5: Che partita del classe 96! Di testa è un fattore e in contrasto non fa filtrare nulla. Grande esibizione che può averlo portato alla vista dei Club Europei

Tagliafico 7: Da capitano vero, partita perfetta da centrale

Gaston Silva 7.5: Riportato a sinistra come gioca in Nazionale, è tutt’altra storia! Confeziona l’ASSIST per il GOL più importante della partita e questo lo galvanizza. Dietro è attento e si regala un altro paio di uscite di livello. Rinato

Benitez 6.5: Delle tre mezze punte è il più continuo nel primo tempo, con diverse partenze palla al piede che denotano grande proprietà e buonissimo dribbling. E’ anche però quello che ci mette meno dal punto di vista della concretezza, ed è il primo sacrificato per rinforzare la mediana. Però bene

Meza 7.5: L’azione del GOL del momentaneo 2-0, altre accelerazioni davvero degne, con dribbling riusciti e numeri. L’andata l’aveva praticamente guardata, questa l’ha giocata e alla grande! Forse è tardi per l’Europa, ma una chance la merita

Barco 7.5: Incanta! Apre con il ghiaccio nelle vene, realizzando il rigore del vantagio. Si accende poi a sprazzi, ma quando lo fa non lascia scampo agli avversari. Trova Meza con una magia, ma soprattutto “Maradoneggia” nel finale, saltando tutti come birilli e sfiorando il palo, in un’azione clamorosa e un GOL sfiorato che avrebbe chiusto il match e fatto il giro del mondo. Ora la Finale per allettare ancora di più i club sulle sue traccie!

Mr. Holan 8: Azzecca tutto, dalla formazione, coraggiosa e giovane, ai cambi. Ad ogni segno di calo rinforza bene la fase difensiva, persino Amorebieta (6.5) gli da ragione, anche se quella spintina nel recupero che causa una punizione dal limite è da brivido. Giusto impiegare Tagliafico in mezzo (più sicuro difensivamente) e dirottare Gaston Silva in fascia, dove tra l’altro fa benissimo. El Diablo può tornare a sognare a livello internazionale, ed è grazie al suo lavoro. Bravissimo!

Libertad

Benitez 5: NUOVO TALENTO: Terzino destro classe 94. Buon fisico, normale ma tosto, buona la corsa, non è male tecnicamente, terzino che sa spingere e difendere. Impiegato ala per dare anche manforte, non riesce ne ad attaccare con efficacia, ne a difendere visto che Gaston Silva lo sovrasta. Un passato al Benfica B, non ha convinto ed è tornato al Libertad dove cerca di ricostruirsi

A. Cardozo Lucena 6.5: Trova il GOL della speranza di testa, non certo la specialità della casa. Qualche pallone ripulito ma non riesce a prendere davvero in mano la squadra, soffrendo i padroni di casa

Recalde 5.5: Altra occasione persa da questo 92 dalla classe purissima. Qualche scambio buono, soprattutto con Medina, lo fa, ma si vede con il contagoccie. Peccato

Mr. Jubero 6: Resta in partita bene, compensando l’assenza di Bomber Oscar Cardozo con Recalde, che meritava una chiamata e che poteva integrarsi bene con Salcedo (6). Non paga la scelta di Benitez, però la sua squadra lotta fino all’ultimo secondo ed è una più che degna semifinalista

Comments

comments

Attachment

Our Partners

Nessun risultato trovato.